Google+

Nevica a Swindon. Ma Di Canio allena un team di 200 spalatori

gennaio 19, 2013 Emmanuele Michela

Alla fine stamattina è apparso un comunicato ufficiale sul sito dello Swindon Town: la partita di oggi pomeriggio contro lo Shrewsbury si giocherà regolarmente. Nessun problema al County Ground con la neve che ha bloccato tutta l’Inghilterra: e il merito è tutto di quanto successo ieri sera, quando circa 200 tifosi volontari hanno ripulito il […]

Alla fine stamattina è apparso un comunicato ufficiale sul sito dello Swindon Town: la partita di oggi pomeriggio contro lo Shrewsbury si giocherà regolarmente. Nessun problema al County Ground con la neve che ha bloccato tutta l’Inghilterra: e il merito è tutto di quanto successo ieri sera, quando circa 200 tifosi volontari hanno ripulito il terreno di gioco dalla coltre bianca, lavorando gratuitamente per diverse ore.

E in testa al gruppo c’era chiaramente lui, Paolo Di Canio, tecnico dei railwaymen, che ha portato il suo aiuto insieme a tutto lo staff. Era stato l’allenatore romano a chiedere una mano ai tifosi: «Ci serve l’aiuto di tutti, e siamo qui per aiutare. Il campo è in condizioni perfette, il solo problema è la neve. Se riusciamo a pulirne gran parte entro domani mattina, tutto sarà a posto e non vedo perché poi non si riesca a giocare il match». Per le 8 di stamattina era prevista un’ispezione federale per verificare le condizioni del terreno di gioco, e l’esito è stato positivo. «È vitale per noi evitare un congestionamento del calendario». Episodi simili si sono verificati a Bradford, dove la società ha offerto biglietti omaggio a chiunque si sia presentato con vanga e cariola a dare il suo aiuto, premio che forse verrà offerto anche ai tifosi dello Swindon ieri sera al County Ground. Che però hanno già avuto una prima ricompensa: sembra che Di Canio abbia ordinato per tutti delle pizze.

Seguici su Tempi Sport

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana