Google+

Napolitano: «L’Ue cambi rotta e promuova sviluppo e occupazione»

dicembre 3, 2013 Chiara Rizzo

Il presidente della Repubblica replica a Rehn che oggi ha dichiarato che l’Italia non farebbe abbastanza nella riduzione del debito. «Ue non pensi a tagli del debito ma alla crescita»

Ferma replica del presidente Giorgio Napolitano alle parole del vicepresidente della commissione europea Olli Rehn, che oggi in un’intervista a Repubblica ha dichiarato che «L’Italia deve rispettare un certo ritmo di riduzione del debito, e non lo sta facendo». Per Napolitano invece «Dobbiamo essere soddisfatti e orgogliosamente consapevoli degli sforzi fin qui compiuti per risanare le finanze pubbliche, d’altra parte lo stesso rapporto viene influenzato fatalmente dalla mancata crescita e dalla recessione che perdura».

DOPPIATO IL CAPO DELLA RECESSIONE. Il presidente Napolitano, che ha parlato a margine dell’incontro con il presidente della Repubblica di Croazia Ivo Josipovic, l’Italia invece ha «doppiato il capo della fase della recessione verso quello della ripresa economica».

«UE CAMBI POLITICHE ECONOMICHE». La replica di Napolitano non si è fermata a difendere l’operato del nostro Paese, ma ha chiesto dei cambiamenti di rotta, piuttosto, all’Unione europea: «A livello delle istituzioni europee si impone una correzione di rotta e un impegno nuovo per promuovere la crescita e l’occupazione». Facendo riferimento proprio al colloquio appena avuto con Josipovic, Napolitano ha spiegato che c’è preoccupazione tanto al Quirinale che in Croazia, per gli effetti recessivi che sono stati amplificati dalle politiche di risanamento, che hanno avuto gravi conseguenze nei due paesi, e non solo, soprattutto sull’aumento dei livelli di disoccupazione. Per questo, ha concluso Napolitano, con Josipovic «abbiamo parlato anche dei problemi concreti attuali di entrambi in nostri Paesi, che sono molto simili anche perché originati da una crisi globale che da più di 5 anni ha colpito il mondo e in particolare, in una prima fase, l’Eurozona. E imponendo innanzitutto politiche di contenimento del debito pubblico e di risanamento finanziario che hanno avuto a loro volta un effetto recessivo»

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tutto quello che c'è da sapere sull'auto formato business, dalle motorizzazioni che vanno di più agli optional irrunciabili, passando per carrozzerie e colori

L'articolo Auto aziendale, come scegliere quella giusta? proviene da RED Live.

Il model year 2019 della roadster jap aggiunge 24 cv al 2 litri benzina e una serie di novità nella sicurezza. Per una roadster ancora più "jinba ittai"

L'articolo Mazda MX-5 2019, più cavalli e sicurezza proviene da RED Live.

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.