Google+

Napoli – Udinese 2-0: gol, sintesi e video highlights

ottobre 27, 2011 Redazione

Il Napoli torna alla vittoria in campionato grazie al 2-0 sull’Udinese. I friulani si presentano al San Paolo senza Di Natale e si sente. Per i partenopei torna al gol Lavezzi, splendido tiro al volo su assist di Cavani, e Maggio chiude la partita sempre nel primo tempo

Il Napoli torna a vincere, la rete torna a gonfiarsi e la magica Udinese si sgonfia. Tre punti per gli uomini di Mazzarri, che al San Paolo si impongono sui friulani per 2-0. Si decide tutto nel primo tempo, quando arrivano al 20′ il gol di Lavezzi e al 44′ quello di Maggio.

L’Udinese senza Di Natale sembra sperduta. Il Napoli invece ci crede e quando Lavezzi colpisce al volo il pallone di destro, servitogli da una specie di rovesciata-assist di Cavani, e segna lo stadio esplode. L’Udinese comunque non è inesistente ed è merito di De Sanctis se non trova il pareggio con Floro Flores e Asamoah. Prima dello scadere, poi, arriva anche il gol di Maggio a tagliare le gambe ai friulani che nel secondo tempo sembrano non riuscire a riprendersi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Partnership di lungo termine, acquisizione del 25% delle azioni e collaborazione nel marketing e nelle vendite: MV Agusta sorprende ancora annunciando l'importante accordo con il marchio più sportivo di Daimler AG, ossia Mercedes-AMG

Dopo aver rilanciato il marchio nell'off road, Husqvarna si prepara a rimettere le ruote lisce. La moto la vedremo all'EICMA ma intanto il Teaser non lascia molti dubbi sul tipo di moto che potremo vedere.

La berlina media derivata da Panamera, attesa non prima del 2018, potrebbe essere la prima Porsche integralmente elettrica. Grazie alla collaborazione con Audi, verrebbe dotata di batterie con un’autonomia di 400 km.

X5 e X6 ricevono il propulsore più potente mai destinato dalla Casa bavarese a una vettura a trazione integrale. Il V8 4.4 biturbo a iniezione diretta di benzina eroga 575 cv e 750 Nm. Scattano da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi.

Annunciata a Milano la vincitrice del concorso, promosso da BMW Group Italia, rivolto ai giovani talenti del design

Speciale Nuovo San Gerardo