Google+

Napoli – Udinese 2-0: gol, sintesi e video highlights

ottobre 27, 2011 Redazione

Il Napoli torna alla vittoria in campionato grazie al 2-0 sull’Udinese. I friulani si presentano al San Paolo senza Di Natale e si sente. Per i partenopei torna al gol Lavezzi, splendido tiro al volo su assist di Cavani, e Maggio chiude la partita sempre nel primo tempo

Il Napoli torna a vincere, la rete torna a gonfiarsi e la magica Udinese si sgonfia. Tre punti per gli uomini di Mazzarri, che al San Paolo si impongono sui friulani per 2-0. Si decide tutto nel primo tempo, quando arrivano al 20′ il gol di Lavezzi e al 44′ quello di Maggio.

L’Udinese senza Di Natale sembra sperduta. Il Napoli invece ci crede e quando Lavezzi colpisce al volo il pallone di destro, servitogli da una specie di rovesciata-assist di Cavani, e segna lo stadio esplode. L’Udinese comunque non è inesistente ed è merito di De Sanctis se non trova il pareggio con Floro Flores e Asamoah. Prima dello scadere, poi, arriva anche il gol di Maggio a tagliare le gambe ai friulani che nel secondo tempo sembrano non riuscire a riprendersi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

La versione high performance della berlina nipponica, attesa a breve al debutto, potrebbe rinnegare l’alimentazione ibrida tipica del modello base optando per un ciclopico V8 5.0 a benzina da 500 cv.

Dopo le borse, gli occhiali e le scarpe, il mercato dei prodotti contraffatti si apre anche al nostro settore. Look non è la prima azienda a esserne vittima e mette in guardia i ciclisti da sospetti e pericolosi "affari"...

Adorata dai divi dello spettacolo, è stata la prima roadster BMW dedicata al mercato americano. Ha ispirato le moderne Z3 e Z8. Mossa da un V8 3.2, nonostante la linea elegante fu un flop commerciale.

La supercar nipponica è (finalmente) pronta al debutto: adotta un V6 biturbo a iniezione diretta di benzina abbinato a ben tre motori elettrici. Trazione integrale permanente e cambio a doppia frizione.

Rivista nella linea e nella cura degli interni, la multispazio torinese conferma i plus della precedente versione, cui abbina un comfort superiore e dotazioni da berlina. Prezzi da 18.200 euro. Motori benzina, td e a metano.

Speciale Nuovo San Gerardo