Google+

Napoli – Udinese 2-0: gol, sintesi e video highlights

ottobre 27, 2011 Redazione

Il Napoli torna alla vittoria in campionato grazie al 2-0 sull’Udinese. I friulani si presentano al San Paolo senza Di Natale e si sente. Per i partenopei torna al gol Lavezzi, splendido tiro al volo su assist di Cavani, e Maggio chiude la partita sempre nel primo tempo

Il Napoli torna a vincere, la rete torna a gonfiarsi e la magica Udinese si sgonfia. Tre punti per gli uomini di Mazzarri, che al San Paolo si impongono sui friulani per 2-0. Si decide tutto nel primo tempo, quando arrivano al 20′ il gol di Lavezzi e al 44′ quello di Maggio.

L’Udinese senza Di Natale sembra sperduta. Il Napoli invece ci crede e quando Lavezzi colpisce al volo il pallone di destro, servitogli da una specie di rovesciata-assist di Cavani, e segna lo stadio esplode. L’Udinese comunque non è inesistente ed è merito di De Sanctis se non trova il pareggio con Floro Flores e Asamoah. Prima dello scadere, poi, arriva anche il gol di Maggio a tagliare le gambe ai friulani che nel secondo tempo sembrano non riuscire a riprendersi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Più veloce e più lontano, con lo stesso sforzo... La distanza fra il sogno dei ciclisti e la dura realtà si è drasticamente ridotta.

Due e quattro ruote ma non solo: ecco qualche spunto per il fine settimana. Se non sapete cosa fare date un'occhiata, se sapete già cosa fare potremmo farvi cambiare idea...

Saranno la punta di diamante della collezione Road e, grazie alla tecnologia XFrame, promettono di eliminare qualsiasi punto di pressione. Arriveranno in autunno, al prezzo di 369,99 euro.

Dopo il successo della berlina Model 3 arriveranno, già nel 2017, un SUV e un pick-up a batteria, oltre ai camion a zero emissioni. La ricarica solare favorirà l’autonomia. Intanto, però, la Casa americana ha fallito i primi obiettivi produttivi.

Il restyling della crossover nipponica porta in dote finiture più curate che in passato, una dotazione di serie completa, un motore 1.4 turbo benzina dall’erogazione corposa e un’abitabilità da riferimento. Il prezzo è la ciliegina sulla torta.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana