Google+

Motorizzazione Blues, il libro che dimostra perché Renzi perderà la sua battaglia contro la burocrazia

aprile 5, 2014 Redazione

Nel suo nuovo e-book Marco Cobianchi (Panorama) trascina il lettore in un viaggio ironico, esasperante, spaventosamente reale, nel ventre oscuro della pubblica amministrazione italiana

motorizzazione-blues-marco-cobianchiA volte basta un piccolo errore, una svista banale e l’intera esistenza di una persona risulta sconvolta: è quello che succede una mattina d’estate a Marco Cobianchi, giornalista di Panorama. Un investimento sbagliato? Uno scoop sensazionale? No, Cobianchi ha semplicemente perso la patente. Ma quando se ne rende conto è troppo tardi: sta per precipitare in una spirale forsennata di denunce, moduli incomprensibili, file interminabili in uffici sperduti in una continua caccia a quell’ultimo pezzo di carta che gli consentirà finalmente di riavere indietro una patente nuova.

Il suo e-bookMotorizzazione Blues. La vera storia di un sopravvissuto alla burocrazia (Informant, 2,99 euro), è un viaggio surreale, e quindi assolutamente vero, nel ventre della pubblica amministrazione italiana, che racconta in presa diretta lo shock di affrontare il colosso dello Stato. Ironico, stupito, esasperato, terrorizzato, Marco Cobianchi ci porta per mano nelle viscere del drago, un sistema che si auto-perpetua e che è capace – con la sua forza immutabile – di incutere timore in ogni italiano.

Motorizzazione Blues illustra tutte le riforme che il nuovo governo dovrebbe adottare per siglare finalmente la pace tra cittadino e pubblica amministrazione, fino alla sconsolata profezia finale: «Il governo Renzi, lo ha detto chiaro e tondo il neopremier nel suo discorso di insediamento, ha inserito tra le sue priorità la lotta alla burocrazia. Perderà». Perché non importa quanto sangue freddo dimostri, quanto preciso sarai nell’elaborare documenti, né se la fortuna ti assisterà: la burocrazia ha già vinto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. francesco taddei says:

    Soluzione provocatoria al problema della P.A.- Creare una nuova istituzione che sostituisca la vecchia in modo progressivo, con regole totalmente nuove, dove verranno ricollocati i dipendenti semplici ma dove verranno sostituiti i dirigenti. con regole interne mutuate dall’ esercito. e senza art.18.

  2. Luca says:

    Mi pare strano, non ho letto il libretto ma posso dire che tre anni fa ho smarrito la patente e ho fatto solo la denuncia ai Carabinieri (tra l’altro ho utilizzato il sito dell’Arma) ed hanno fatto tutto loro. Hanno trasmesso il tutto alla motorizzazione e dopo 30 giorni ho ricevuto il duplicato a casa. A Cagliari.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download