Google+

Monti: «La Germania ci aiuti». La risposta di Berlino: «Arrangiatevi»

gennaio 18, 2012 Redazione

Monti chiede alla Germania di fare di più per aiutare l’Italia in un’intervista al Financial Times. Uno dei consiglieri della Merkel risponde: «Potete e dovete fare da soli». E il numero uno della Federazione tedesca del commercio aggiunge: «Il governo italiano è sulla strada sbagliata se crede di poter aumentare la competitività senza dure riforme»

«In un’intervista al Financial Times, Monti ha chiesto alla Germania di fare di più per aiutare l’Italia a ridurre il costo del debito pubblico e scongiurare così una “forte crisi di rigetto” tra i cittadini dei paesi più deboli dell’eurozona. (…) Da Berlino Wolfgang Franz, il presidente dei “cinque saggi” che consigliano Angela Merkel sui principali temi economici, gli ha replicato poche ore dopo, parlando a Bloomberg Television, che l’Italia ha un’economia abbastanza solida per cavarsela con le sue forze. “Può e deve – ha aggiunto – fare da sola questo lavoro”» (Corriere, p. 15).

«I sorrisi del vertice di Berlino hanno lasciato così il posto, meno di una settimana dopo, a uno scambio di opinioni che (…) dimostra quanto siano lontane, su alcuni temi, le posizioni dei due paesi. Il responsabile del Consiglio degli esperti economici è intervenuto per “respingere categoricamente” l’acquisto di titoli di Stato della Banca centrale europea e per chiudere totalmente la porta all’ipotesi di introduzione degli eurobond, rilanciata anche ieri da Monti per “contribuire a placare il nervosismo degli investitori”» (Corriere, p. 15).

«Alle parole del presidente del Consiglio ha replicato anche il numero uno della Federazione tedesca del commercio all’ingrosso, estero e dei servizi, Anton F. Borner. Con un’intervista ad Handelsblatt che lo stesso quotidiano economico ha definito “un attacco frontale all’Italia”. Sarà anche vero, come ha sostenuto Monti, che la moneta unica ha prodotto “enormi benefici, forse ancora più alla Germania che agli altri”, ma questo no vuol dire, ha affermato Borner, che si possa cedere al “mercanteggiamento politico” per salvare l’euro. “Il governo italiano – ha rincarato la dose – è sulla strada sbagliata se crede di poter aumentare la competitività senza dure riforme“» (Corriere, p. 15).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi