Google+

Mons. Poggi (Caritas Genova): «L’affetto dei volontari ci ha superato»

novembre 7, 2011 Massimo Giardina

Il direttore della Caritas di Genova racconta ai microfoni di Radio Tempi i terribili momenti vissuti dalla sua popolazione, colpita dall’alluvione. Ma ora è tempo di ricominciare e la buona volontà di tutti stupisce anche mons. Poggi: «Non siamo riusciti a organizzare dei gruppi Caritas perché i gruppi parrocchiali ci hanno preceduto. La realtà ci ha superato»

«La giornata di lutto per la città di Genova, insieme a quello che abbiamo visto e sofferto ci ha segnato profondamente». Il direttore della Caritas di Genova e vicario episcopale per il settore della carità mons. Marino Poggi, racconta con sgomento a Radio Tempi i momenti drammatici che sta affrontando il capoluogo ligure. Fortunatamente in città non mancano gli aiuti: «non siamo riusciti a organizzare dei gruppi Caritas perché i gruppi parrocchiali ci hanno preceduto. La realtà ci ha superato. La gente si è mossa spontaneamente e soprattutto i giovani si sono uniti per cercare di aiutare le zone più colpite».

 

Le parrocchie coinvolte nel disastro sono sei e il card. Bagnasco, Arcivescovo della città, le ha visitate immediatamente tutte, raccogliendo l’affetto delle persone incontrate. A gli spari sopra mons. Poggi ha rivelato che la Conferenza Episcopale Italiana ha già stanziato un milione di euro da destinare per le ristrutturazioni: nelle vie più tragicamente coinvolte, i negozi e le piccole realtà imprenditoriali sono state distrutte e necessiteranno di un aiuto economico per riprendere le loro attività. Superata l’urgenza, il vero lavoro consisterà principalmente nell’iniziare le valutazioni per le stime dei danni e qui il lavoro della Caritas diocesana sarà determinante. 
Twitter:@giardser



Ascolta l’intervista a mons. Poggi
[podcast pid=78/]

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Aldo Cannavò says:

    Debbo rettificare che mi risulta che il Santo Padre abbia dato ai terremotati di Rovigo 500.000 euro,anzicchè 500 da me segnati per errore nel mio commento precedente.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.