Google+

Mondiali, San Paolo blindata. Scontri

giugno 12, 2014 Chiara Rizzo

A poche ore dalla cerimonia inaugurale la città vede gli scontri tra alcuni manifestanti e la polizia che per disperderli ha lanciato gas lacrimogeni, granate stordenti e proiettili di gomma. Ferite lievemente due giornaliste della Cnn

Mondiali al via, ma intanto a San Paolo infuriano le proteste dei brasiliani. Poche ore prima della cerimonia inaugurale, diversi brasiliani si sono radunati in un sit-in davanti alla stazione metropolitana di Carrao, con cartelli e striscioni con scritte come “La Fifa è terrorista” e “Se non abbiamo diritti, non ci sarà il mondiale”. La polizia ha sparato gas lacrimogeni, granate stordenti e proiettili di gomma per disperdere i manifestanti. Due giornaliste della Cnn sono rimaste lievemente ferite nel corso degli scontri.

CARICA DELLA POLIZIA. I manifestanti hanno anche tentato di avvicinarsi allo stadio Corinthians, dove dalle 22 ora italiana si giocherà la prima partita, Brasile-Croazia. A quel punto la polizia ha iniziato a caricare sulla folla, in modo da disperderla, ma la manifestazione è stata solo bloccata sulla Radial Leste, il grande vialone che conduce allo stadio. Oggi le autorità avevano deciso di chiudere le scuole e gli uffici pubblici, e di concedere un giorno di riposo a varie categorie di commercianti, in modo da decongestionare il traffico: è stata chiusa per sicurezza anche la stazione della metropolitana di Iquitera, e i tifosi saranno obbligati a fermarsi alla fermata precedente e proseguire a piedi nel quartiere di Iquiterao. La manifestazione in corso, tuttavia, potrebbe creare diverse difficoltà all’ordine pubblico.

LE GIORNALISTE DELLA CNN. La producer della Cnn Barbara Arvanitidis si è fratturata un braccio durante gli scontri tra manifestanti e polizia, mentre la collega Shasta Darlington è stata ferita da alcune schegge di vetro: entrambe si sono recate da sole in ospedale. Darlington via twitter ha raccontato che sono state ferite proprio dai fumogeni lanciati dalla polizia. Anche un operatore della tv brasiliana Sbt è stato ferito negli scontri.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download