Google+

Moggi dichiara guerra all’Inter: «Chiederò a Moratti risarcimento milionario»

ottobre 4, 2012 Redazione

L’ex-dg della Juventus, oggi alla trasmissione radio di Chiambretti, è tornato a parlare dell’affaire Telecom: «Piano piano la verità sta venendo a galla».

La sua voce è intervenuta oggi al programma di Piero Chiambretti su Radio2 Rai, dicendo la sua sulla vicenda Telecom. E le parole di Luciano Moggi, ex dg della Juventus, sono state dirette: «Chiederò all’Inter e a Moratti un mega risarcimento. Non un milione di euro ma molto di più». Alla dirigenza nerazzurra vengono additati alcuni pedinamenti commissionati ai danni di Lucky Luciano e di altri personaggi del mondo del calcio. «Piano piano la verità sta venendo a galla – ha detto ancora Moggi – io avevo parlato di uno spionaggio industriale ,che seguiva i nostri percorsi commerciali e anche sportivi».

Le conferme sulla vicenda arrivano dagli stessi che pedinavano e intercettavano: «Hanno detto che era Moratti a decidere ed è emersa un’altra cosa importante, che seguivano addirittura i nostri osservatori. Il caso delle intercettazioni su Brambati ne è la testimonianza». L’ex dg della Juventus ha parlato anche di quanto sta accadendo ora in Serie A, giustificando in parte il flop di Allegri con la pessima rosa lasciatagli in mano. E su Zeman: «Bisogna conoscere le sue caratteristiche, la Roma può aver sbagliato nel mettergli a disposizione dei giocatori non confacenti alle caratteristiche del gioco che lui pratica». In chiusura l’assoluzione per Antonio Conte: «Ci mancherebbe che non tornasse dopo che non ha fatto nulla».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Stefano Motta says:

    I suoi “percorsi commerciali e sportivi” sono quelli per cui:

    1 la giustizia sportiva l’ha condannato in tutti i gradi e a tutti i livelli fino all’Alta Corte del CONI alla radiazione, come ribadito dal TAR del Lazio (questo anni e anni dopo che Guido Rossi se n’è andato)

    2 la giustizia penale l’ha condannato a Napoli in primo grado l’8 Novembre 2011 a 5 anni e 4 mesi per associazione a delinquere e a Roma (25 marzo 2011) ad un anno e mezzo, poi diventati un anno in appello per violenza privata verso Blasi e Amoruso (questione GEA)

    Moratti controlla anche la giustizia penale? E chi è, il boss dei boss?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download