Google+

Mi sono tatuato il tuo nome sulla spalla (e se invece ci fosse scritto “scemo chi legge?”)

agosto 21, 2012 Elisabetta Longo

I tatuaggi, croce e delizia degli anni Duemila. Nel periodo estivo, i tattoo sono ancora più in vista e a volte nel vederli viene spontaneo chiedere “scusa, ma cosa significa?”. «È il mio nome ma scritto in ideogrammi cinesi». Sul reale motivo del perché uno debba tatuarsi il proprio nome si potrebbe discutere per ore, […]

I tatuaggi, croce e delizia degli anni Duemila. Nel periodo estivo, i tattoo sono ancora più in vista e a volte nel vederli viene spontaneo chiedere “scusa, ma cosa significa?”. «È il mio nome ma scritto in ideogrammi cinesi». Sul reale motivo del perché uno debba tatuarsi il proprio nome si potrebbe discutere per ore, e ancora di più sul perché farlo in una lingua che non si conosce. Un ragazzo cinese, Tian Tang, ha aperto un blog proprio per aiutare gli occidentali a decifrare gli ideogrammi che hanno detto al tatuatore di imprimere, e non sempre il risultato finale è effettivamente quello desiderato.

Ad Hanzi Smatter scrivono in tanti, inviando la foto del proprio tatuaggio chiedendo al blogger di risolvere il dubbio di avere degli ideogrammi sbagliati scritti sulla pelle, e visto quanto è vasto il dizionario cinese e la sua varietà di caratteri il rischio è altissimo. Come al ragazzo che pensava di aver impresso sul suo corpo la scritta “uomo senza paura” e invece ha scoperto che il significato era “becchino”. La ragazza che aveva chiesto “stronza” si ritrova con “prostituta economica”. La frase pseudofilosofica “combattere è soffrire” diventa “sono esausto e povero”, il segno astrologico ariete in realtà vuol dire “uova fritte con riso” e “sono incinta” è in realtà “il mio marito abusivo mi ha buttato fuori di casa”. Per cui non stupitevi, se in un viaggio a Honk Kong vi sentite ridere alle spalle. Potreste aver tatuato sulla nuca “scemo chi legge”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi