Google+

Mercato del lavoro: «Intesa entro settimana prossima»

marzo 15, 2012 Redazione

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero si è detto fiducioso di trovare un’intesa con i sindacati e le parti sociali. La riforma dovrebbe entrare in vigore nel 2017, e non prima come voleva il ministro. In cambio, l’articolo 18 sarà ristrutturato in salsa tedesca.

“La partita si è sbloccata e la riforma si può fare. Tutti hanno fatto un passo indietro e il grande accordo sul nuovo mercato del lavoro va avanti. In particolare l’andata a regime del nuovo sistema di ammortizzatori sociali torna al 2017, si allungano i tempi per la mobilità degli «esodati» anziani e sull’articolo 18 nessuna abolizione ma «ristrutturazione» in salsa tedesca. oggi il premier Mario Monti vedrà i tre segretari dei partiti di maggioranza per un’ultima verifica, poi, weekend a Milano con intervento al convegno di Confindustria e martedì gran finale a Palazzo Chigi con tutte le forze sociali” (Corriere, p. 6).

“Il ministro del Lavoro Elsa Fornero ora vede rosa dopo il frontale dell’altro giorno con le parti sociali: «A me sembra realizzabile un’intesa che potremmo già raggiungere entro settimana prossima». Così ha detto il ministro nel corso di un’audizione in Senato sintetizzando l’esito di un vertice durato cinque ore con i quattro leader sindacali. (…) Tutti si sono impegnati al silenzio stampa ma le indiscrezioni indicano che lo «scambio» per arrivare a un punto di convergenza sia sui tempi dell’operazione sia sull’articolo 18″ (Corriere, p. 6).

“La fase di transizione sugli ammortizzatori non finirà più nel 2015 come voleva Fornero ma nel 2016 o 2017. Ci sarà così più tempo per gestire gli oltre 200 tavoli di crisi industriale con gli strumenti attuali. E, come chiedevano i sindacati, ci sarà un ampio margine di manovra per trovare le risorse per finanziare l’indennità «universale». I sindacati saranno accontentati anche sulla indennità di mobilità. (…) In cambio la Fornero ha ottenuto un sostanziale benestare sull’impianto complessivo della sua proposta e la disponibilità a «ristrutturare» – parole di Bonanni – l’articolo 18 con una apertura almeno sulle procedure anche dalla Camusso. Alla fine probabilmente sull’articolo 18 si farà un po’ di manutenzione, forse con una più specifica definizione della giusta causa e dei motivi disciplinari, dando maggiori poteri al giudice che potrà decidere (ma entro sei mesi come in Germania) se il lavoratore licenziato ha diritto al reintegro o all’indennizzo economico” (Corriere, p. 6).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.