Google+

Merah, il killer di Tolosa, non era un solitario e si addestrò con i talebani

marzo 27, 2012 Redazione

Non convince il ritratto di Mohammed Merah, il killer di Tolosa, definito dalla stampa “lupo solitario”. Fonti anonime lo ritraggono vicino all’intelligence e formato in campi di addestramento pakistani. La polizia francese ha ricevuto i video delle stragi.

Crescono le ombre attorno alla figura di Mohammed Merah. Il giovane francese di origine magrebine ucciso dalle autorità lo scorso giovedì dopo 30 ore di assedio e trecento colpi esplosi, non soltanto avrebbe avuto rapporti con l’intelligenze francese, ma pure l’epiteto di “lupo solitario” affibbiatogli dalla stampa sembra un vestito tagliato troppo corto. Infatti, scrive Daniele Raineri sul Foglio di oggi: «Un portavoce dei talebani nella regione del Waziristan, Ahmed Marwat, ha telefonato a Reuters e Associated Press per dire che sì, Merah si è addestrato assieme a loro, smentendo così il governo francese che sostiene ufficialmente che il giovane “non si è addestrato né è stato in contatto con gruppi jihadisti”. Marwat ha però aggiunto: “Non sappiamo nulla degli attacchi in Francia. Non c’entrano con noi”».

Inoltre, fonti anonime del medesimo giornale rivelano di un viaggio di Merah in Israele appoggiati dall’agenzia antiterroristica francese. Da lì è tornato in Giordania. Tra le sue tappe anche il Pakistan, dove si è formato in campi di addestramento jihadisti. Intanto, il filmato degli assassinii di Merah è stato inviato da Al Jazeera alle sedi della polizia parigina, che deciderà se mandarli in onda. Il padre del killer, intanto, accusa le forze dell’ordine: «Avrebbero potuto stordirlo con il gas, ma hanno preferito ucciderlo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi