Google+

Meeting 2013, arrivano i primi volontari. «La loro gratuita è il cuore della manifestazione»

agosto 7, 2013 Redazione

Entrano domani alla fiera di Rimini i primi 100 studenti, professionisti, avvocati, medici, impiegati. Tutti pronti a «regalare il loro talento per costruire qualcosa di più grande»

meeting_rimini_2013Pubblichiamo il comunicato stampa inviato oggi dalla Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli

Rimini, 7 agosto 2013 – Domani arriveranno in fiera i primi 100 volontari per costruire la XXXIV edizione del Meeting. Sono soprattutto studenti universitari ma anche professionisti, avvocati, medici, impiegati: entro domenica saranno 550, 420 studenti e 130 adulti.

«I primi ad arrivare saranno i ragazzi di Milano e dell’Emilia Romagna – spiega l’ingegner Franco Casalboni, che coordina i volontari durante la fase di allestimento – ma già da giovedì arriveranno da tutta l’Italia: Brescia, Ferrara, Lugano, Messina, Parma, Torino e Varese».

«Come ogni anno – prosegue Casalboni – saranno molte le mansioni che svolgeranno i volontari: dal lavoro di falegnameria a quello grafico, dal magazziniere al trasportatore, dall’elettricista all’imbianchino e tanto altro. In questi anni la cosa che mi ha sempre colpito è la disponibilità totale a fare ciò che viene chiesto, il desiderio di imparare e la gratuità che è molto di più della generosità».

«Il ritmo è serrato – racconta – c’è da costruire tutto: le piazze delle mostre, la ristorazione, il villaggio ragazzi, tutto il padiglione dello sport e gli spazi comuni. Ognuno ha il proprio compito, c’è chi pittura, chi costruisce, chi regala al Meeting il proprio talento: penso ai ragazzi dell’Accademia di Brera, agli studenti di architettura, agli ingegneri…».

La giornata del volontario si svolge così, alle 8.45 si incomincia con le lodi, poi dalle 9 alle 13 si lavora, pausa pranzo fino alle 14.15 e poi si ricomincia fino alle 18.45. Per riuscire a completare il lavoro, non mancheranno anche turni serali dalle 20.30 alle 23 per la giornata del 16 agosto.

Emilia Guarnieri, presidente del Meeting di Rimini, commenta: «I volontari del Meeting, tutti, adulti e ragazzi, si pagano il viaggio per arrivare a Rimini, l’alloggio e il vitto, rinunciando a qualche giorno di vacanza in più, o addirittura all’unica settimana di vacanza che hanno, per costruire il Meeting. Da trentaquattro anni questa è sicuramente l’esperienza e la testimonianza che è il cuore della manifestazione».

«La loro gratuità che testimonia il desiderio di servire qualcosa di più grande è certamente un contributo visibile a quell’Emergenza Uomo, che è il titolo e la sfida del Meeting di quest’anno».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana