Google+

Medio Oriente

settembre 30, 2004 Casadei Rodolfo

I principali servizi di sicurezza attivi in Medio Oriente segnalano come imminente un’ondata di attentati terroristici contro simboli

I principali servizi di sicurezza attivi in Medio Oriente segnalano come imminente un’ondata di attentati terroristici contro simboli, strutture e personalità governative in Arabia Saudita in coincidenza col prossimo mese di Ramadan (ottobre-novembre). Gli attacchi verrebbero compiuti dalle centinaia di giovani sauditi che negli ultimi mesi hanno ricevuto addestramento e fatto esperienza di combattimenti in Irak al fianco degli uomini di Abu Musab al Zarkawi e che, una volta rientrati in patria, sono agli ordini di Saleh al Oufi, nuovo leader di Al Qaeda nel regno saudita. Con un salto di qualità, le operazioni dovrebbero passare dagli omicidi di lavoratori stranieri occidentali ad attacchi contro personalità dello Stato, grazie al fatto che il livello di infiltrazione di elementi di Al Qaeda nelle forze di sicurezza saudite sarebbe passato da quello dei semplici agenti a quello degli ufficiali superiori.
Nonostante sia stata ufficialmente collocata dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea in una lista di organizzazioni fiancheggiatrici del terrorismo jihadista e le autorità pakistane ne abbiano chiuso gli uffici di Karachi e Islamabad, l’organizzazione filantropica Al Rasheed Trust continua ad operare a favore dei talebani e dei militanti di Al Qaeda dalla sua sede di Peshawar ed ha aperto una nuova sede a Wana nel Waziristan, la regione del Pakistan al confine con l’Afghanistan nelle cui aree tribali si concentrano le basi dei talebani e dei terroristi arabi di Al Qaeda sfuggiti all’operazione Enduring Freedom. Ufficialmente Rasheed Trust raccoglie fondi per soccorrere le popolazioni le cui case sono state distrutte nel corso delle recenti operazioni dell’esercito pakistano contro le basi dei terroristi. Negli anni Ottanta Al Rasheed Trust era stata utilizzata dall’Isi (il servizio segreto pakistano) per canalizzare fondi sauditi ai mujaheddin afghani antisovietici.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download