Google+

Matteo Renzi ospite di Maria De Filippi. Sarà il più grande spettacolo del weekend

marzo 29, 2013 Paola D'Antuono

Il sindaco di Firenze ospite dello show serale Amici, in onda il 6 aprile. Le sue doti da comunicatore promettono di non far rimpiangere l’esibizione canora del premier D’Alema nel 1999

I successi delle trasmissioni tv di Maria De Filippi fanno gola a tutti. Sponsor, pubblicità, ospiti, la gara per accaparrarsi un posticino nei programmi di Nostra Signora di Mediaset è sempre accesa. Il prossimo 6 aprile prenderà il via l’edizione serale di Amici, il talent show ideato dalla moglie di Maurizio Costanzo che anche quest’anno è pronto a dichiarare i suoi vincitori. In giuria c’è addirittura Harrison Ford, assieme a Luca Argentero, Sabrina Ferrilli e il dj Gabri Ponte. L’ex Indiana Jones, seguendo le orme della collega Sharon Stone,  ha accettato di buon grado l’invito (e il lauto assegno) offerto da Canale 5 per esprimere il suo giudizio sui giovani astri nascenti del canto e del ballo.

INDIANA JONES FAMMI LARGO. Ma la stella di Hollywood rischia di essere offuscata da una presenza speciale che si paleserà nella prima puntata: Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze sarà infatti l’ospite d’onore della serata inaugurale di Amici, che andrà in onda il 6 aprile ma dovrebbe essere registrata il 30 marzo. Il giovane esponente del Pd ha preferito uno show targato Mediaset alle tribune politiche di questi giorni e sembra che a ingolosirlo sia stato l’altissimo audience della trasmissione di Maria De Filippi. Stando alle ultime notizie trapelate, il sindaco risponderà alle domande di alcuni ragazzi presenti in studio che verteranno sui principali temi politici e amministrativi.

BERLUSCONI DI SINISTRA. Di certo, conoscendo Matteo Renzi, lo spettacolo non mancherà. Il più espansivo esponente del centrosinistra, infatti, ha già ampiamente dimostrato di avere grandi doti da comunicatore e intrattenitore, guadagnandosi spesso l’epiteto di “Berlusconi di sinistra”. Di certo, come l’ex presidente del Consiglio, Renzi ha l’atteggiamento giusto davanti alle telecamere, risate e battute non si negano a nessuno e i bronci di Bersani, Fassino & co. dalle sue parti non si vedono.

MORANDI E D’ALEMA. L’intrattenimento, si sa, non va a braccetto con la sinistra. Ci provò Massimo D’Alema ad aggiustare il tiro nel 1999 con la celebre ospitata nella trasmissione Rai di Gianni Morandi, C’era un ragazzo. I due parlarono solo di musica e l’allora presidente del Consiglio provò anche a canticchiare qualcosa, limitandosi però al solo movimento delle labbra all’unisono con l’amico Morandi. Il tentato processo di “umanizzazione” finì dopo un triste quarto d’ora cui seguirono inevitabili strascichi sulla stampa che condannò la “pericolosa commistione” tra politica e spettacolo. Matteo Renzi però, rispetto al pericoloso precedente dalemiano, ha di sicuro carte più accattivanti da giocare, nascoste in un accento fiorentino incorniciato da un sorriso sornione, l’atteggiamento da giocherellone, qualche barzelletta, le parole chiare e di facile comprensione e qualche affondo bonaccione a Bersani e compagni. Vi ricorda qualcuno?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.