Google+

Masterchef premia Tiziana, l’odiato avvocato tutto tattica e furbizia

febbraio 22, 2013 Paola D'Antuono

La seconda edizione del cooking show incorona il concorrente meno amato. Il creativo Maurizio e il timido Andrea cadono sotto i colpi ben assestati del legale romano.

Finisce con la proclamazi0ne dell’odiatissima Tiziana l’ultima puntata di Masterchef. A giudicare la mole di commenti sui social network e il numero impressionante di articoli dedicati al programma di Sky Uno, sembra impossibile credere che l’Italia intera stia parlando di una trasmissione andata in onda su una piattaforma satellitare. Ma in tantissimi hanno passato i loro giovedì sera davanti alla tv, magari invitandosi a casa di amici e parenti abbonanti a Sky, per vedere le gesta dei diciotto concorrenti alle prese con i giudizi di due chef stellati e un famosissimo ristoratore italo americano.

SFIDA. Le ultime due puntate di Masterchef hanno visto Andrea, Maurizio e Tiziana sfidarsi a colpi di piatti prelibati per conquistare centomila euro e la possibilità di pubblicare un libro di ricette. Maurizio, il pittore comasco, è il primo ad aggiudicarsi la finale, battendo i suoi avversari a colpi di foie gras, l’ingrediente principale della Mistery Box. Insieme agli altri concorrenti eliminati, tra cui Paola, Nicola, Michele, Agnese, il creativo Maurizio assiste dall’alto alla sfida tra l’avvocato Tiziana e il timido Andrea, sostenuto da un tifo da stadio. Ma l’informatico con il sogno della cucina si perde in un bicchiere d’acqua e regala la vittoria a Tiziana, che arriva al temutissimo confronto finale.

TRIONFO. Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri, tutti in abito elegante, danno il via all’ultima puntata: Maurizio e Tiziana si dovranno confrontare su un intero menù. L’estro di Maurizio però nulla può sulla “killer” (come la chiama Barbieri), che nasconde persino i suoi piatti per non farli assaggiare prima ai giudici. Così dopo due mesi di Mistery box, esterne e Pressure test la Stefanelli può finalmente gioire quando Carlo Cracco urla “Avvocatoooo” e annuncia così il suo trionfo. Per fortuna a festeggiare con lei ci sono il marito Paolo e la figlia, gli unici contenti della sua vittoria. Gli altri concorrenti, forse con una punta eccessiva di invidia, si stringono attorno a Maurizio, a cui i giudici augurano comunque un futuro in cucina.

OILGATE. Per Tiziana il godimento dovuto alla vittoria ha un sapore particolare. Lei, secchiona, furba e calcolatrice, non è mai stata amata dagli altri concorrenti e anche molti degli spettatori l’avrebbero voluta fuori già dalla seconda puntata. Invece la sua sicurezza, le tattiche e l’antipatia propria di certe categorie di vincenti l’hanno portata sul gradino più alto del podio, nonostante una scorrettezza di cui si era macchiata (aggiungere olio a tempo scaduto) e un’intera banda di aspiranti chef pronti a tutto pur di sbatterla fuori. I suoi siparietti con chef Cracco hanno fatto sorridere i più maliziosi, la sua determinazione spesso è andata pari passo con la sua arroganza, ma Tiziana Stefanelli ha vinto e oggi a stringere l’assegno da centomila euro è proprio lei. Ha dichiarato che il suo sogno nel cassetto è quello di acquistare il ristorante dove il marito Paolo le ha dato il primo bacio. Un’idea romantica, che forse presto potrebbe realizzarsi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana