Google+

Ma quello è sangue del mio sangue?

giugno 23, 1999 Tempi

I possibili sviluppi del caso

Perché due ore dopo, quando ho fatto le analisi a Imola avevo 48? E il valore dell’emoglobina era 16,5? Un valore che ha un rapporto perfetto con un ematocrito a 48? Quindi qualcosa di estraneo deve essere successo”. Così Marco Pantani ha sintetizzato quelle che il suo avvocato, Gaetano Insolera ha indicato come “stranezze” di questa vicenda che ha portato il corridore romagnolo ad essere allontanato da un Giro d’Italia ormai vinto. Insolera ha annunciato che “presenteremo all’autorità giudiziaria di Trento (che per mano del pm Bruno Giardina ha aperto un fascicolo di indagine su un’ipotesi di “truffa aggravata” ai danni di Pantani: indagine che sembra destinata a chiudersi rapidamente, ma che, si dice, potrebbe dar luogo ad altri sviluppi) una memoria che affronterà tutti gli aspetti della vicenda. Innanzitutto vogliamo sapere se è il sangue di Pantani quello esaminato. E solo l’esame del Dna potrebbe fugare ogni dubbio”. Vedremo cosa deciderà il pm Giardina che, nel frattempo, mercoledì 16, ha ascoltato il corridore romagnolo (nel momento in cui scriviamo non sappiamo che cosa sia emerso dalla deposizione). L’analisi consisterebbe nel confrontare il Dna di un campione di sangue prelevato durante il giro con un nuovo campione prelevato all’atleta in sede giudiziaria. L’obiettivo sarebbe verificare se l’aumento di globuli rossi sia una caratteristica presente nel sangue del Pirata o la conseguenza di una manipolazione dovuta all’aggiunta di un concentrato di globuli rossi appartenenti al sangue di un’altra persona. L’analisi, molto comune, non richiederebbe lunghe attese e potrebbe fornire una risposta entro una settimana dal prelievo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se siete appassionati di motori e curiosare tra le anteprime – ne sono state annunciate ben 150 – è sicura fonte di piacere, il momento è (quasi) arrivato. Cominciate a cerchiare in agenda una data compresa tra il 9 e il 12 novembre (il 7 e l’8 sono giornate dedicate a operatori e stampa) e […]

L'articolo EICMA 2017, cosa c’è da fare e vedere proviene da RED Live.

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download