Google+

L’opposizione siriana si spacca. Il presidente si dimette, arriva un uomo dei Fratelli Musulmani

marzo 25, 2013 Redazione

I Fratelli Musulmani, assieme al Qatar, fanno eleggere come premier della coalizione di opposizione siriana Ghassan Hitto. La coalizione si spacca e il presidente al-Khatib si dimette.

Si è dimesso il presidente della Coalizione di opposizione siriana, che riunisce i ribelli che combattono contro Assad e riconosciuta da diversi Stati, tra cui gli Usa, come legittimo rappresentante del popolo siriano. Le dimissioni di al-Khatib, sunnita moderato, dimostrano le divisioni all’interno del mondo dei ribelli, dove a fianco dei comuni cittadini combattono anche milizie terroriste e jihadiste.

SITUAZIONE CONFUSA. Secondo Amr al-Azm, professore di Storia all’università Shawnee State dell’Ohio, «la coalizione sta per disintegrarsi. La situazione è molto confusa». Come dichiarato al Washington Post, l’iniziativa lanciata nella capitale del Qatar l’anno scorso per creare un unico interlocutore con cui trattare per il dopo Assad e per distribuire gli aiuti umanitari in Siria, sta per fallire.

OPPOSIZIONE IN CRISI. Al-Khatib si è dimesso per il tentativo, da parte dell’ala dei Fratelli Musulmani, di creare un vero e proprio governo di opposizione con Ghassan Hitto, membro dei Fratelli Musulmani pressoché sconosciuto ma ben voluto dal Qatar, come premier. Hitto non ha però l’appoggio di tutta l’opposizione, che si è divisa. Per Salman Shaikh, direttore del Brookings Doha Center, «non è possibile continuare a cercare di unire queste coalizioni in questo modo. Ora abbiamo creato una crisi all’interno dell’opposizione siriana».

LEGA ARABA. Intanto la Lega Araba, che si riunirà domani in Qatar, «ha invitato al vertice l’opposizione siriana che occuperà il seggio della Siria». Il rappresentante siriano alla riunione sarà ufficialmente il “primo ministro” Ghassan Hitto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. paolo delfini says:

    Il legittimo governo siriano e’ quello di Assad!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

A Ginevra con 520 CV, per 312 km/h di punta e uno scatto da 0 a 100 km/h bruciato in 3,2 secondi. Con lei la magica triade delle 911 da corsa - sono state appena rinnovate 911 GT3 e GT2 RS - si completa

L'articolo Nuova Porsche 911 GT3 RS, aspirato da sogno proviene da RED Live.

Riparte da Alberobello il 25 febbraio il "contenitore" di prove che si disputerà in cinque province, tra Puglia e Basilicata. L'abbonamento alle 10 tappe costa 145 euro

L'articolo Iron Bike – Da febbraio a ottobre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Altro che semplice restyling: la C4 Cactus 2018 ha una linea nuova per il 90%, adotta Airbump più piccoli e ora punta al cuore del segmento C. I prezzi partono da 17.600 euro

L'articolo Prova Citroën C4 Cactus 2018 sospensioni “magiche” proviene da RED Live.

La Casa americana invoglia i giovani all'acquisto della moto dei sogni proponendo i modelli Street 750, Street Rod e Sportster Iron 883 a condizioni vantaggiose. Le promozioni scadranno il 30 aprile

L'articolo Il mondo Harley alla portata dei giovani proviene da RED Live.

Il 24 e il 25 marzo, se siete in zona capitale, non prendete impegni: ci sono gli Honda Days 2018 all’autodromo di Vallelunga. Si possono provare auto, moto e non solo…

L'articolo Honda Days 2018: 24 e 25 marzo, tutti a Vallelunga proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi