Google+

Londra e la finanza apprezzano Monti. La Merkel dovrà tenerne conto

gennaio 20, 2012 Massimo Giardina

La visita di Mario Monti a Cameron ha fatto bene all’Italia: la City stima il premier italiano e gli investitori agiscono di conseguenza, tanto che «c’è nell’outlook di Goldman Sachs un parere positivo sull’Italia». Ma tanti pensano anche a un ruolo politico di Monti: se fosse riuscito ad ottenere l’appoggio britannico, la Merkel non potrebbe non tenerne conto

La visita di Mario Monti a Londra, capitale europea della finanza, sembra aver avuto un effetto positivo per gli operatori finanziari presenti all’incontro a loro dedicato. Tra gli operatori finanziari londinesi contattati da tempi.it si registra un feeling positivo. Infatti, il premier italiano è molto apprezzato nella City già dai tempi della sua presidenza alla commissione europea e vanta una affidabilità pressoché unanime.

Alessandro Frigerio del fondo Rmj e collaboratore di Tempi legge la visita di Monti secondo diversi punti di vista. «Il premier ha dovuto spiegare a chi muove le fila della finanza i provvedimenti messi in atto dal governo». E questa prima mossa sembra aver avuto un buon esito, tanto che «c’è nell’outlook di Goldman Sachs da qualche giorno un parere positivo (buy opportunity) sull’Italia». Nella pratica significa: comprate i titoli di Stato. Non v’è dubbio, quindi, che la stima verso il premier ha rafforzato il giudizio già espresso dagli investitori.

«Un secondo punto di vista – prosegue Frigerio – è politico. C’è chi afferma che Monti abbia fatto il cavallo di Troia e sia andato nel Regno Unito per conto di Angela Merkel e Nicholas Sarkozy». Il presidente francese e la cancelliera tedesca sanno bene che Monti è l’unico a godere di una certa credibilità all’interno della comunità finanziaria e di fronte a David Cameron. Per questo – dopo che la Gran Bretagna ha preso le distanze dall’Unione Europea sulla proposta di modifica dei trattati – pensano che Monti possa essere una buona carta per far cambiare idea a Cameron.

Monti come emissario di Francia e Germania a Downing Steet? Detta così, forse è un’esagerazione. Però una cosa è certa: se il presidente del Consiglio riuscisse ad avere nelle trattative europee l’appoggio britannico e dei big players dei mercati finanziari il suo ruolo diverrebbe sempre più importante. E la Merkel non potrebbe non tenerne conto.
Twitter: @giardser

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download