Google+

Lo scialo di D’Alema che ricomincia da dieci (o magari solo da tre)

febbraio 11, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

Sarcastico come non mai, strapazza quel che resta del renzismo. Già vede il giovane Matteo allontanarsi accompagnato da qualcuno in camice bianco

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Non ti fidare di fuoco di vento, di monaco uscito da convento, di ricco che fu poverino e di femmina che parla latino. Non è una damina Massimo D’Alema e però – altroché! – parla la lingua di Cicerone. La rottamazione di Matteo Renzi – con tutta la buona volontà – ha avuto un solo risultato: la resurrezione di Massimo D’Alema che, di suo, sa solo sfasciare, tant’è che picchia come un fabbro…

Tradito come nessun leader è stato mai ingannato e abbandonato da tutti i suoi – e cioè dai Marco Minniti, dai Nicola Latorre, dai Gianni Cuperlo, dai Fabrizio Rondolino e dalle Anna Finocchiaro – torna in scena e si diverte. Ed è un D’Alema mai visto. Non si macera, ma se la sciala. Sarcastico come non mai, D’Alema strapazza quel che resta del renzismo. Già vede il giovane Matteo allontanarsi accompagnato da qualcuno in camice bianco. La maggioranza elettorale, infatti, sarà quella che vede insieme i Cinque Stelle e la Lega più che Renzi con Forza Italia.

I resti di quel che fu uno dei più potenti eserciti del nuovismo risale in disordine e senza speranze i blog, gli hashtag, i tweet e i post che aveva linkato con orgogliosa sicurezza. E ricomincia da dieci, Massimo D’Alema. Un suo eventuale partito, nell’Italia tornata al sistema elettorale proporzionale della Prima Repubblica, per i sondaggisti raggiunge il dieci per cento, o magari solo il 3 ma D’Alema – cui guardano Bianca Berlinguer e Sabrina Ferilli – non fa politica. D’Alema si diverte. Il suo divertimento è dettato più dal cinismo che dall’ambizione. A proposito di cinismo. Anche voi, dovendo scegliere, cosa scegliereste: un cattivo intelligente o un’intelligenza cattiva?

È sempre lì, olì olà. A D’Alema non la si fa.

Testo tratto dalla rubrica “O lì O là”, in onda su La7 durante la trasmissione Faccia a faccia, domenica in prima serata

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi