Google+

Liste Pdl, Scilipoti e il giallo del paracadutato che nessuno vuole

gennaio 21, 2013 Chiara Rizzo

In Calabria forti maldipancia nel Pdl perché l’ex Idv risulterebbe candidato nelle liste al Senato della regione. Ma secondo altre voci sarebbe candidato in Abruzzo

Dopo i paracadutati delle liste Pd, adesso anche quelli del Pdl: la Calabria si attesta come la regione del “paracadutismo” politico italiano. Stamattina sono state ultimate le liste del Pdl per Camera e Senato nella regione, e come già avvenuto per quelle del centrosinistra, i maldipancia si sentono. Uno in particolare lo avrebbe provocato (sulle liste c’è ancora un lavoro di limatura, sino a stasera) Domenico Scilipoti, il messinese medico ex Idv poi approdato al centrodestra, che in Calabria è candidato al sesto posto nelle liste per il Senato, malgrado il braccio di ferro avviato dal Governatore Giuseppe Scopelliti (Pdl), che Scilipoti proprio non lo vorrebbe. Per il momento, sembrerebbe che Scopelliti però abbia “perso”. Salvo colpi di scena: perché gli ultimi lanci di agenzia raccontano che nelle fila del Pdl in Abruzzo in queste ore ci sia parecchio malcontento, perché Scilipoti risulterebbe invece candidato lì (sempre al Senato), insieme all’altro trasnfuga indigeno dell’Idv Antonio Razzi: e il governatore Gianni Chiodi (Pdl) non ne vorrebbe sapere né dell’uno né dell’altro.
È già scoppiata la rivolta, a Pescara: stamane è stata resa pubblica dalla stampa locale la lettera aperta a Berlusconi, firmata dalla giunta regionale e dai sindaci di Pescara, Chieti e Teramo, che esprime amarezza per il fallimento delle liste pulite nella regione: «Non le nascondiamo, però, il nostro totale dissenso rispetto alle indiscrezioni che vedrebbero candidati nella nostra Regione, l’Abruzzo, coloro che hanno già avuto la possibilità di sedere in Parlamento in questi anni, che hanno problemi con la giustizia o che addirittura non sarebbero neanche abruzzesi». Minacciano tutti di andarsene, se Scilipoti resta in lista lì.

ALTRI PARACADUTATI. In Calabria, il Pdl presenta in settima posizione al Senato, subito dopo l’ipotesi Scilipoti, Domenico Arena, ex sindaco di Reggio Calabria, che ha dovuto abbandonare la fascia da primo cittadino perché il comune è stato commissariato per infiltrazione mafiosa, e ora vuol sognare un futuro tra gli scranni di Palazzo Madama. Alla Camera, invece, l’altra paracadutata è la pisana ed ex Pd Dorina Bianchi, al quarto posto, dietro il capolista Alfano, la cosentina Jole Santelli e Rosanna Scopelliti, figlia del giudice Antonio ucciso dalle ‘ndrine nel 91, oggi punta del movimento Ammazzateci tutti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.