Google+

L’India non crede a Finmeccanica. Favoriti i francesi

febbraio 28, 2013 Redazione

«Non gli crediamo» è la risposta del ministro della Difesa indiano alla documentazione inviata da Agusta Westland per le presunte tangenti della controllata di Finmenccanica.

«Hanno risposto e hanno negato ogni cosa, ma noi non gli crediamo». Questo è l’esito della documentazione inviata da Agusta Westland al governo indiano per voce del suo ministro della Difesa Arackaparambil Kurien Antony in un discorso avvenuto ieri al Parlamento. Una posizione che non va a migliorare la situazione della commessa di 564 milioni di euro per l’acquisto di 12 elicotteri su cui ora è favorita la francese Eurocopter.

IN FAVORE DEI FRANCESI. L’azienda francese è avvantaggiata grazie agli accordi raggiunti tra il presidente Francois Hollande e il premier indiano Manmohan Singh durante la visita del governo europeo immediatamente dopo l’arresto dell’ex amministratore delegato di Finmeccanica, Giuseppe Orsi.

IL BLOCCO. Il ministro A.K. Antony ha promesso che, per Finmeccanica, qualora sia verificata la colpevolezza, sarà immediato e automatico l’ingresso in una sorta di “black list” che bloccherà per cinque anni l’ingresso in qualsiasi gara d’appalto.
Nel frattempo le indagini del procura di Busto Arsizio vanno avanti e ieri i pm hanno interrogato Giuseppe Orsi ancora in stato di carcerazione preventiva dal 12 febbraio e per il quale il suo avvocato, Ennio Amodio, ha presentato la domanda di scarcerazione venerdì scorso al tribunale del Riesame di Milano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.