Google+

Liguori: Con Tgcom24 è arrivata la piattaforma mediatica all news

novembre 29, 2011 Roberto Regina

Paolo Liguori racconta a Radio Tempi come è nato TGcom24 «Siamo riusciti a realizzare una piattaforma giornalistica mediatica completa su cui puntiamo molto e di cui andiamo estremamente fieri»

«Con Tgcom24 siamo riusciti a realizzare una piattaforma giornalistica mediatica completa su cui puntiamo molto e di cui andiamo estremamente fieri».
Un Paolo Liguori entusiasta ha parlato stamattina a Radio Tempi della neonata Tgcom24, spiegando che «dopo due anni di lavoro TgCom e l’agenzia Newsmediaset si sono fusi in TGcom24, un canale e un progetto editoriale in sinergia tra di loro». «Il direttore del canale è Mario Giordano, da cui dipende l’ossatura portante del progetto. Poi c’è un progetto editoriale che và a declinare i contenuti su tutti gli altri mezzi di cui io sono il direttore editoriale».

Sul canale 51 di Mediaset c’è la televisione in diretta all news, con programmazione no stop in diretta dalle sei del mattino fino all’una di notte. Fin qui nulla di nuovo, può sembrare simile come Skytg24. «Il punto è che però questa tv è anche declinata sul sito internet Tgcom24, sarà quindi possibile guardare per la prima volta dal sito la televisione in modo totalmente gratuito. Una barra rossa posta in evidenza in alto poi si aggiorna ogni 5 minuti per assicurare la tempestività e la freschezza della notizia.
Inoltre i contenuti della piattaforma Tgcom24, programmazione televisiva inclusa, saranno declinati anche su tutti i devices (smartphone, tablet, Iphone ecc), semplicemente scaricando l’applicazione gratuita tgcom24».

C’è poi un’idea sul nuovo ruolo che il giornalista contemporaneo deve interpretare.
«La sfida del giornalista oggi è quella di saper produrre informazione in modo interattivo, e non più solo raccogliere informazioni come faceva in precedenza.
Su tutti gli smartphone le applicazioni e anche sul sito diamo la possibilità agli utenti di mandarci commenti opinioni, e soprattutto video di notizie interessanti. C’è quindi un rapporto sinergico con le persone, noi produciamo informazione e la gente partecipa al processo di produzione dell’informazione. Sono convinto che questo sia il futuro».

Ascolta l’intervista integrale a Paolo Liguori

[podcast pid=113/]

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi