Google+

Libia, gli insorti sono certi: «Gheddafi è vivo»

maggio 12, 2011 Redazione

La città simbolo della resistenza contro il Colonnello, Misurata, esulta per l’importante vittoria dei ribelli dopo due mesi di duro assedio: hanno riconquistato l’aeroporto della città. Dalla loro pagina di Facebook rendono noto che «Gheddafi è vivo e si nasconde nel deserto di Ash Sharyf»

Dopo giorni di feroci combattimenti, i ribelli libici sono riusciti ad assumere il controllo dello strategico aeroporto di Misurata strappandolo alle forze fedeli al regime: lo hanno riferito fonti giornalistiche presenti alla battaglia, secondo cui gli insorti hanno conquistato lo scalo pezzo per pezzo, impadronendosi dapprima di un carcere sistemato all’interno del complesso, utilizzato per fare fuoco sui nemici da una posizione di maggiore vantaggio, e poi del mercato africano compreso anch’esso nel perimetro aeroportuale. A quel punto le truppe lealiste si sono ritrovate intrappolate su tutti i lati della struttura, tranne quello meridionale dal quale si sono ritirati, lasciando dietro di sé numerosi carri armati in fiamme.

La notizia della presa dell’aeroporto è stata accolta con scene di esultanza nella città-simbolo della resistenza contro Muammar Gheddafi. Soltanto ieri i rivoltosi erano riusciti a rompere l’assedio alla città dopo oltre due mesi di combattimenti: centinaia di rivoltosi, ma anche comuni cittadini, si sono riversati nelle strade per celebrare l’importantissimo successo militare.

Intanto il mondo si interroga sulla sorte di Muammar Gheddafi, che non compare più in pubblico dal 30 aprile scorso e la cui residenza-bunker di Bab al-Aziziyah due notti fa era stata di nuovo bombardata.

Pochi giorni fa il ministro degli Esteri Franco Frattini e il ministro della Difesa Ignazio La Russa si erano espressi sulle voci che riguardavano una possibile morte del rais e oggi anche la Francia ha affermato di ignorare che cosa ne sia del leader libico: «Non dispongo di alcuna informazione sulla situazione personale del signor Gheddafi», ha tagliato corto Bernard Valero, portavoce del ministero degli Esteri francese. Valero ha ricordato che Parigi ha troncato qualsiasi rapporto con il regime al potere in Libia fin dall’inizio della rivolta.

Ma i ribelli libici pensano che il rais sia riuscito a scampare ai bombardamenti della coalizione sul suo bunker e abbia lasciato Tripoli e in un post sulla loro pagina di Facebook parlano di una probabile fuga di Gheddafi, che ora sarebbe «nascosto nel deserto di Ash Sharyf» a sud della Libia.

Intanto, il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha chiesto un «immediato, verificabile cessate il fuoco» e ha intimato al regime di Gheddafi di porre fine agli attacchi contro la popolazione civile. Ha aggiunto, in una conferenza stampa presso la sede Onu di Ginevra, che il governo deve garantire l’accesso ai lavoratori umanitari per la consegna di aiuti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.