Google+

Libia, Gheddafi prende Ras Lanuf. Il figlio Saif: «Arriveremo a Bengasi» – Rassegna stampa/1

marzo 11, 2011 Redazione

Secondo la tv di Stato è stata presa anche Zawiyah sul fronte occidentale. Il figlio di Gheddafi avvisa i ribelli: «Non ci arrenderemo mai neanche di fronte ad un intervento militare da parte delle potenze occidentali. Non c’è nessuna possibilità di negoziare con i ribelli. Voglio dire una cosa a Bengasi, stiamo arrivando. Vedo la vittoria davanti ai miei occhi»

Le forze di Muammar Gheddafi continuano a bombardare grazie agli aerei e alle navi la città petrolifera di Ras Lanuf e Zawiyah, che secondo la televisione di Stato e alcuni testimoni sarebbero state riconquistate dal regime del leader libico.

“Dopo ore di bombardamenti il regime, attraverso la tv di Stato, ha rivendicato la presa di Ras Lanuf, ma fonti vicine agli insorti hanno smentito. I rivoltosi hanno però ammmesso che il grosso delle milizie anti-governative sono ripiegate per diversi chilometri verso est, su Brega, e che almeno due carri armati nemici sarebbero entrati a Ras Lanuf” (Avvenire, p. 8).

“Sul «fronte occidentale», invece, a Zawiyah, 50 chilometri a ovest di Tripoli, i militari affermano di aver riconquistato la città ai ribelli ed hanno portato l’altra notte alcuni giornalisti a constatarlo di persona. Testimoni raccontano che la città è effettivamente «caduta»” (Avvenire, p. 8).

Il figlio di Muammar Gheddafi, Saif, ieri ha dichiarato che «noi non ci arrenderemo mai neanche di fronte ad un intervento militare da parte delle potenze occidentali, mai gli americani e la Nato saranno i benvenuti. Non c’è nessuna possibilità di negoziare con i ribelli. Voglio dire una cosa a Bengasi, stiamo arrivando. Vedo la vittoria davanti ai miei occhi».

Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha dichiarato ieri che la Francia è pronta a instaurare una no-fly zone e a bombardare obiettivi mirati libici anche senza il consenso dell’Onu.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.