Google+

Le mie ore di solitudine paradisiaca nel verde di Villa Borghese

giugno 16, 2017 Walter Veltroni

Spesso in quei parchi, tra quel verde, si sono consumati attimi importanti della propria vita. I parchi sono la cassa dell’armonia della vita

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Ora che l’estate sta arrivando, una sera scegliete un parco, uno qualsiasi della vostra città. Non importa che sia grande o piccolo. Importa solo che abbia del verde, dei vialetti sterrati, delle panchine. E importa che non sia troppo affollato. Scegliete uno dei due momenti più belli della giornata: l’alba o il tramonto. Sceglietelo a seconda del vostro stato d’animo. Se avete voglia, non c’è nulla di male, di un po’ di spleen, se vi volete sottoporre alla dolce tortura della memoria o a quella sottile del rimpianto, aspettate che il giorno stia per tirare le cuoia. Se invece il vostro cuore è pieno di giovanile euforia, se la speranza del domani vi riempie l’animo, se avete voglia di preparare il giorno che comincia con la bellezza del pensiero liberato in solitudine, allora svegliatevi presto e camminate nel sole che si alza. L’importante è che siate soli, o quasi, sulla panchina del vostro parco preferito. L’importante è che nulla possa distrarvi dai vostri pensieri, malinconici o allegri.

È una condizione umana paradisiaca, la solitudine scelta in un luogo che vi appartiene senza essere vostro. Spesso in quei parchi, tra quel verde, si sono consumati attimi importanti della propria vita. Per me è così con Villa Borghese, a Roma. Lì sono cresciuto, ho giocato interminabili partite a pallone, ho corteggiato le prime ragazze, lì sono andato nei momenti più importanti della mia vita a riflettere. Quando ero sindaco l’ho curata come una figlia, convinto, come sono, che sia uno dei parchi culturali più importanti del mondo. Lì mi sento bene, mi sembra di riconoscere il significato più profondo di una parola magica: armonia. Mi fa star bene quel verde, quella solitudine, quegli spazi grandi che, nel corso della giornata, saranno occupati da mamme con la carrozzina, da coppie di anziani che si tengono per mano, dalle ansie di adolescenti appoggiati al muretto, da ragazzi con la maglietta della squadra del cuore. I parchi sono la cassa dell’armonia della vita. Sono in città, nel cuore della vita comune, ma sono anche oltre, in uno spazio che sembra immaginario. Un vuoto nel pieno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

L'evento sarà ospitato all'interno del Parco Fellini di Rimini, oltre 25.000 metri quadrati a disposizione degli appassionati di bici, in tutte le sue declinazioni

L'articolo Italian Bike Festival, 31 agosto-2 settembre. Info e prenotazioni proviene da RED Live.

Delle monoposto a emissioni zero (245 cv in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.