Google+

Le capriole del Pd di Bersani per barattare il No alla Tav in cambio del sostegno M5S

marzo 9, 2013 Marco Margrita

Nel partito si scontrano le fazioni contro e pro la Tav (merce di scambio per l’accordo con Grillo). Ma Bersani aveva firmato la prefazione del libro “Tav Sì”

L’appello per un supplemento di riflessione sulla Torino-Lione, di cui anche tempi.it ha parlato, risale a più di un anno fa. A chiarirlo è don Luigi Ciotti che, pur riaffermandone le buone ragioni, definisce “grave, scorretto e strumentale il comportamento di chi ha diffuso il documento come attuale”. Il riferimento, anche se non esplicito, è al sindaco di Bari Michele Emiliano. Proprio l’ex-magistrato lo aveva, infatti, utilizzato a supporto della sua linea Tavscettica, funzionale all’aggancio del sostegno Movimento 5 Stelle ad un Governo Bersani. Un’operazione, il rilancio dell’appello, che certifica l’empasse del Partito Democratico.

La volontà di usare come ariete l’abbandono della Torino-Lione , per favorire l’assenso dei grillini alla prospettiva governista, vede concordi Laura Puppato e Pippo Civati. Radicalmente contrari gli esponenti subalpini del partito. In prima fila Stefano Esposito, che in favore della buone ragioni della nuova linea ha scritto pure un libro (Tav Sì) con prefazione entusiasta di quel Pier Luigi Bersani che oggi cerca l’accordo con Grillo. Quello stesso Bersani che, alle amministrative dello scorso anno, affidava alla rete l’endorsement per la lista “Grande Avigliana”, sostenuta anche da Pdl e centristi, proprio contro la convergenza tra la sinistra, i No Tav ed il Movimento 5 Stelle. Fluidità della politica, a meno di un anno di distanza, il Presidente della Comunità Montana Sandro Plano, uno degli obiettivi polemici della lista plaudita da Bersani, indica come modello per il Segretario “l’alleanza tra Pd e movimento No Tav che governa l’Ente”.

Se Parigi val bene una Messa, il governo vale l’abbandono del treno veloce per Lione?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. francesco taddei says:

    si magari la tav ha tutti i difetti del mondo (anche quello che se non si fa l’italia resta con le mulattiere).
    vi siete già scordati delle bande armate che distruggono? vi sono capipartito (vendola) che li appoggiano apertamente. ma che diritto hanno di fare violenza? prima facciamo smettere le sassaiole e arrestiamo chi le esegue, poi ragioniamo sui costi/benefici.

    • emagio says:

      il problema non èquello che dicono e fanno i no TAV
      il problema che ci sarà più gente che va e viene per me vanno eliminati anche i treni dei pendolari
      nonche autobus macchine e asini

    • emagio says:

      e ovvio che cosi restano a casa blackblock e no-global vari. ognuno a casa sua

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.