Google+

“Le belle tasse”, il gioco che insegna ai bambini a non evadere (il cioccolato)

aprile 19, 2013 Redazione

Gli studenti delle elementari di Firenze imparano l’importanza di versare i contributi in dolci monete. Ma chi insegnerà allo Stato a pagare gli arretrati alle imprese?

Per insegnare ai futuri cittadini l’importanza di pagare le tasse, il Comune di Firenze cosa fa? Ruba le caramelle ai bambini. Anzi, le monete di cioccolato, per l’esattezza. Pedagogicamente, s’intende. L’assessorato all’educazione della città governata dal primo cittadino Matteo Renzi, infatti, di concerto con il comando provinciale delle Fiamme Gialle, ha invitato un centinaio di studenti delle scuole elementari a partecipare a un gioco che si svolgerà oggi venerdì 19 aprile nella sala consiliare del Palazzo comunale e che si propone di aiutare gli alunni a familiarizzare con concetti tipo: “tasse”, “comunità”, “governo”, “spesa”, “evasione”, “multe” e “sanzioni”. Non è la prima volta che Comuni italiani praticano questo gioco. In passato era toccato ancora a Firenze e a Riccione.

“LE BELLE TASSE”. Il gioco ideato dal professore universitario Franco Fichera, ordinario di diritto tributario all’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, si chiama “Le belle tasse” e domani vedrà coinvolti gli studenti di quarta e quinta elementare delle scuole Giotto e Fanciulli che, per un giorno, si trasformeranno in provetti contribuenti. In primo luogo verrà simulata l’esistenza di una comunità; ciascun membro dispone di una certa personale ricchezza, chi più e chi meno, proprio come nella realtà (trattasi di monete di cioccolato distribuite in maniera casuale e diseguale tra i partecipanti); dopo l’istituzione delle “Autorità di governo” (non è dato sapere se verranno elette democraticamente dai piccoli o saranno imposte in maniera autoritaria dagli organizzatori), queste si preoccuperanno di riscuotere tasse e balzelli.

UTILE ANCHE PER LO STATO. Tramite il loro coinvolgimento diretto, spiegano gli organizzatori, i bambini dovrebbero familiarizzare con i concetti di “sacrificio individuale” e “interesse collettivo”. Sarà. Ma quand’è che si inventerà un gioco per insegnare allo Stato a pagare in tempo le decine di miliardi di monete (non di cioccolato) che deve alle imprese?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. ragnar says:

    Tranquilli, a Napoli hanno giá inventato il gioco complementare “Impariamo a portare i soldi nei paradisi fiscali”

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.