Google+

Last week, next week19/99

maggio 26, 1999 Festa Lodovico

Last week, next week

Carlo Azeglio Ciampi A favore di Carlo Azeglio Ciampi vi è il fatto che è fortunato (è stato eletto nonostante fosse appoggiato da Eugenio Scalfari: non era sostenuto, però, dal Foglio), parla in un bello e colto italiano (e dunque non martorierà con retorica bolsa le serate del 31 dicembre), fa fare bella figura all’estero e ci ha fatto entrare in Europa, è persona mite. Ha anche dei difetti: tra i suoi amici vi sono alcuni dei più arroganti protagonisti del dibattito politico (iniziando da Andrea Manzella); le sue posizioni su scuole private e ritorno dei Savoia sono sbagliate innanzi tutto per il tono di chiusura. È tra gli inventori della concertazione cioè dell’idea di modernizzare l’Italia con un accordo preventivo con i sindacati: come affidare la salvezza di un agnello a un lupo mannaro. Ma ha un merito decisivo: non è un politico di serie B, bensì un gran commis dello Stato. Non cercherà rivalse.

Sergio Mattarella Sergio Mattarella sarà uno dei popolari più esposti, come vicepresidente del Consiglio, alle conseguenze delle vendette che Franco Marini vuol prendere contro Massimo D’Alema per la vicenda del Quirinale. Marini si è messo a ricalcare la vecchia strategia dei dc contro i socialisti quando, volendo indebolirli, li scavalcavano a sinistra cercando accordi diretti con i comunisti. Così ha ora intenzione di comportarsi il segretario del Ppi, per ora sulla pace, ma poi anche sui temi economici. Solo che quando negli anni ’80 praticava quella tattica, la Dc aveva oltre il 30% dei voti, come il Pci, e il Psi arrivava al massimo al 15%> Ora con i popolari intorno al 4%, i Ds al 20 e la sinistra di Fausto Bertinotti sotto il 10%, la linea di Marini appare solo ridicola. Non per nulla si parla di un costante avvicinamento di Mattarella, di Rosy Bindi e di altri popolari a D’Alema: in politica alla fine i numeri contano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Le righe, si sa, rubano la scena a qualsiasi altro indumento del guardaroba e non tutti se le possono permettere. Ciò che ha fatto Rapha con questa fantasia, protagonista della nuova collezione Cross, è stato scegliere un accostamento di tonalità elegante e, soprattutto, ispirato all’abbigliamento indossato da Jeremy Powers (Rapha-Focus Team) alla conquista del titolo di campione nazionale […]

L'articolo Rapha presenta la nuova collezione Cross proviene da RED Live.

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana