Google+

Last week, next week 36

settembre 29, 1999 Festa Lodovico

Last week, next week 36

Jovanotti Jovanotti è oggi protagonista della politica italiana: rompe i suoi legami con la giunta di destra di Bologna, organizza alla festa dell’Unità una manifestazione pro-Mtv che il governo (di sinistra) vuol chiudere. È scelto da Michele Serra e da altri, tra i quali Gabriele Ferraris sulla Stampa, come esempio degli “artisti” che non vogliono collaborare con la destra. Ferraris spiega come un cantante “onestamente schierato a sinistra” debba lasciare a Guazzaloca “onestamente di destra”, la possibilità di “lavorare con uomini suoi” e far “capire che la coerenza è un valore”. Poi Ferraris se la piglia con abbondanza di sarcasmi con i cantanti (come Dalla) pronti a collaborare con tutti. Lavorare con un amministratore di destra, sarebbe “infrangere la propria coerenza” per Ferraris. Chissà se ha letto Gramsci che spiegava agli operai torinesi che quel soldino dato alla borghese Stampa era come un proiettile sparato contro se stessi.

Emanuele Macaluso Emanuele Macaluso nel suo libro “Mafia senza identità” (Marsilio) spiega la complessità storica del rapporto tra mafia e politica, segnato da precise responsabilità “politiche” con le quali però se ci si affida al giacobinismo giudiziario per fare i conti, ci si ritroverà con una politica “senza identità”. Macaluso è un protagonista di un comunismo italiano che ha le sue radici sia nella storia nazionale sia in un movimento internazionale segnato (nel cuore della guerra civile europea iniziata nel ’14) dalla trasformazione militarista degli orinali ideali socialisti. Partendo da quelle radici Maca-luso dai ’60 è impegnato per la ricomposizione tra co-munisti e socialisti italiani dopo la rottura del ’21. Sin dalla fine degli anni ’70 si batte, poi, per affermare una cultura garantista. Lo sforzo per “la ricomposizione” non sembra darà grandi frutti tra Ds sempre più in preda a un caos ideologico e di identità. L’impegno garantista, invece, ha colpito molte coscienze anche fuori dal suo partito.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.

La Casa di Noale propone due motorette brillanti ed economiche: sono le Aprilia RX e SX 125, una enduro, l’altra motard, entrambe vendute a 4.020 euro.

L'articolo Prova Aprilia RX e SX 125, per i nuovi 16enni proviene da RED Live.

Leggero, scattante, comodo. Il C400X dimostra ottime doti dinamiche ha un bel motore e, per primo, un sistema di connessione molto evoluto. Riuscirà a combattere contro i mostri sacri del segmento? Lo abbiamo provato per capirlo

L'articolo Prova BMW C 400 X <br> lo scooter che non ti aspetti proviene da RED Live.