Google+

Last week, next week 21/99

giugno 9, 1999 Festa Lodovico

Last week, next week

Giorgio Fossa Giorgio Fossa nell’assemblea annuale di Confindustria ha detto anche cose intelligenti, ma nei confronti di Massimo D’Alema sembrava il ragionier Fantozzi con il suo super-stellar-megagrand-truff-manager: aveva i diti intrecciati. Quando D’Alema gli ha rimproverato di aver firmato un patto a dicembre e gli ha intimato di stare a quel patto, Fossa ha abbozzato. In Italia ci sono gli imprenditori piccoli-medi che, dopo aver per lunghi anni delegato alla Dc la loro rappresentanza, alternano fiammate che producono mostri del tipo della Lega Nord a lunghe ritirate. Mentre la grande impresa cerca compromessi con il potere, Fossa fa quel che può (non molto). Finché Sergio Cofferati fa comizi per i Ds e Sergio D’Antoni corre per segretario dei popolari, se il capo degli industriali invece di far politica si rimette alla bontà di D’Alema, combinerà poco.

Antonio Fazio Antonio Fazio con il suo discorso annuale a Bankitalia si è confermato l’unico serio punto di riferimento per gli “sviluppisti” di questo paese. Crocifisso quando avvertiva come l’euro sarebbe stato un Purgatorio per l’Italia, appare adesso alla sinistra che affannosamente cerca di uscire dalla crisi economica innanzitutto occupazionale dell’Italia come un punto di riferimento indispensabile. Nel Governatore colpisce la capacità di intrecciare una visione generale molto chiara con una capacità di difendere le condizioni anche concrete dello sviluppo italiano, come per esempio l’autonomia di un sistema finanziario nazionale. Grandi scenari e gestione di interessi precisi: non è facile dominare entrambi questi campi dell’agire umano. Una visione insieme intensa e divinamente operosa del cattolicesimo mi pare aiuti Fazio a essere una spanna sopra ad altri protagonisti della nostra economia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Opel torna nel segmento delle SUV medie. E lo fa sbattendo la porta con tanta forza da far tremare i vetri. La nuova Grandland X, terzo atto della saga X dopo Mokka X e Crossland X, è una vettura concreta, spaziosa, confortevole e ben rifinita. Oltretutto forte di un design piacevole. Caratteristiche che, di per […]

L'articolo Prova Opel Grandland X proviene da RED Live.

L’ingresso di Fiat nel segmento dei Pick-up avviene grazie a una importante e strategica collaborazione con Mitsubishi di cui il Fullback è “figlio legittimo”. Stringendo una intelligente partnership con chi è stato ritenuto il miglior interprete di questa filosofia, Fiat ha infatti potuto entrare sul mercato dalla porta principale con un mezzo che, già in […]

L'articolo Prova Fiat Fullback LX 180 CV, buona la prima proviene da RED Live.

Pirelli ci riprova. Dopo il lancio degli pneumatici da bici P Zero Velo riparte dal ciclismo il progetto Pirelli Design, avviato dall’azienda per valorizzare il suo bacino di conoscenze in fatto di tecnologia. Procede dunque in questa direzione la nuova capsule collection con la collaborazione di Castelli, azienda italiana con più di quarant’anni di storia vissuta […]

L'articolo Pirelli Design e Castelli insieme per una collezione speciale proviene da RED Live.

Le due rappresentanti heritage della Casa di Iwata si tingono di nuovi colori e richiamano ancora di più il passato: sono le Yamaha XSR700 e XSR900 2018

L'articolo Yamaha XSR700 e XSR900 2018 proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana