Google+

Laos. Hai convertito al cristianesimo la tua amica? Abiura la tua fede o ti cacciamo

luglio 4, 2014 Redazione

Accuse di omicidio, pressioni, carcere. Accade in un villaggio del paese in seguito al funerale negato a una convertita al cristianesimo

Deve abiurare la sua fede cristiana. Motivo? Ha convertito la sua amica Chan. L’agenzia Fides riferisce di un nuovo capitolo intorno alla vicenda della donna cristiana deceduta nel villaggio di Saisomboon dopo una lunga malattia. Ora Varn, la donna che ha convertito Chan, deve rinnegare il suo credo, altrimenti sarà cacciata dal villaggio. Siamo nel Laos, paese comunista che non sopporta che la sparuta minoranza cristiana (2 per cento della popolazione) non solo si espanda, ma che addirittura esista.

FALSE ACCUSE. La vicenda, come vi avevamo già raccontato, è accaduta nel villaggio di Saisomboon, nella provincia di Savannakhet. Il 22 giugno, dopo due anni di malattia, è morta la signora Chan, convertitasi dal buddismo al cristianesimo nell’aprile scorso. Cinque leader religiosi si sono recati al suo capezzale in occasione del funerale. Il capo del villaggio, però, ha negato la celebrazione delle esequie secondo il rito cristiano e le autorità hanno arrestato i cinque leader. L’accusa, incredibile e senza fondamento, è di aver avvelenato la donna.

LIBERTA’ DI RELIGIONE. Oltre agli otto figli di Chan, anch’essi cristiani, hanno protestato inutilmente alcune associazioni protestanti come Human Rights Watch per Lao Religious Freedom (Hrwlrf), i cui rappresentanti hanno parlato apertamente di intimidazione. «Le autorità stanno cercando ogni pretesto possibile, in modo da fermare la diffusione della fede cristiana nella zona», ha scritto Hrwlrf in una nota inviata a Fides da Hrwlrf. L’Ong ha chiesto il rilascio dei cinque innocenti, mentre il direttore di un’altra associazione, Mervyn Thomas di Christian Solidarity Worldwide (CSW) ha detto a Fides che «il diritto alla libertà di religione include il diritto di adottare un credo di propria scelta: la pressione sulla signora Varn è una violazione di questo diritto, protetto dalla Convenzione internazionale sui diritti civili e politici, che il Laos ha ratificato nel 2009. Chiediamo al governo di indagare immediatamente sugli abusi commessi dal capo del villaggio e dalla polizia, anche nelle accuse mosse contro i cinque leader cristiani detenuti».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi