Google+

L’alto tasso di mortalità delle rockstar

gennaio 3, 2013 Elisabetta Longo

Il “club dei 27” riguarda la maledizione che porta le rockstar a morire a 27 anni. È successi a Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jeff Buckley e, ultima, Amy Winehouse. In comune, quelli del “club dei 27” hanno sempre l’uso e consumo di droghe, alcol e altri eccessi, e il fatto di essere rockstar. La rivista […]

Il “club dei 27” riguarda la maledizione che porta le rockstar a morire a 27 anni. È successi a Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jeff Buckley e, ultima, Amy Winehouse. In comune, quelli del “club dei 27” hanno sempre l’uso e consumo di droghe, alcol e altri eccessi, e il fatto di essere rockstar. La rivista medica Bmj Open ha deciso di fare uno stdio scientifico proprio sull’alto tasso di mortalità che colpisce chi diventa un idolo musicale.

ADOLESCENZE DIFFICILI. Il titolo dell’articolo scientifico si chiama “Dying to be famous”, ovvero morire per diventare famosi, e viceversa. Per redarlo, sono state analizzate le vite di musicisti tra il 1956 e il 2009 (quindi Amy Winehouse esclusa, visto che è deceduta nel luglio 2011) e trova come punto comune, innanzitutto, quello dell’adolescenza difficile, o con l’assenza di uno dei due genitori.
Lo stesso motivo che porta i musicisti a comporre per sfogarsi dai drammi familiari quindi li uccide. Altro fattore di rischio è il fare o meno parte di una band. Chi suona in un gruppo è solitamente un po’ più protetto di chi è un musicista solitario, sempre con le dovute eccezioni, visto che Brian Jones è morto annegato in piscina quando ancora faceva parte dei Rolling Stones.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.