Google+

L’acqua gratis è un disastro, quindi viva l’acqua gratis

giugno 20, 2011 Redazione

Il Venerdì di Repubblica spiega cosa non va nell’acqua pubblica e quanto sono cattivi i russi

Il 10 giugno, quando ormai mezza Italia era stata mobilitata per il voto contro la privatizzazione dei servizi idrici, il Venerdì di Repubblica ha pubblicato un pezzo per spiegare che: 1) gli acquedotti (pubblici per lo più) perdono «il 35 per cento dell’acqua, con picchi del 50 al Sud»; 2) non c’è scampo, per riparare i tubi bucati bisogna aumentare le tariffe; 3) se dai in giro l’acqua gratis, la gente la spreca. Seguiva un articolo che svelava che i malvagi russi hanno un sacco di acqua e stanno progettando megacondutture per portarla in Africa e farci i veri soldi.

ALLA TUA. Quindi grazie, caro elettore che hai votato contro-la-privatizzazione-dell’acqua-perché-l’acqua-è-un-bene-comune: il tuo gesto ci farà sprecare litri e litri di bene comune, perché i tubi sono bucati e ora che lo Stato li aggiusta facciamo notte. In compenso, però, adesso i tubi bucati ci costeranno un casino. Quanto a te, bambino povero africano che muori disidratato, impara la lezione: quando l’avido russo porterà il tubo del peccato a casa tua, tu impedisciglielo con un referendum. E se proprio non ce la fai a star senza bene comune, puoi sempre andare a prendertelo in Russia. Tanto lì è gratis.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Giuliano Galassi scrive:

    grazie anche a te arcivescovo Tettamanzi

  2. 0549013128 scrive:

    Gli italiani per conoscere qualcosa di “nuovo”, lo statalismo degli ex PCI, Rifondazione comunista, ecc, ecc, hanno portato il proprio cervello all’ammasso. Alvaro.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana