Google+

La tintura per uomini è ancora un tabù

giugno 30, 2012 Elisabetta Longo

I maschi e l’aspetto fisico ai giorni nostri, un tema di cui a cui gli uomini non sembrano interessarsi, salvo poi dire, una volta perso un etto, “Mi trovi più magro?”. Seguono l’onda generale dei metrosexual, fanno abbonamenti nei centri estetici, mostrano così tanto interesse per le creme che tutte le maggiori case cosmetiche hanno […]

I maschi e l’aspetto fisico ai giorni nostri, un tema di cui a cui gli uomini non sembrano interessarsi, salvo poi dire, una volta perso un etto, “Mi trovi più magro?”. Seguono l’onda generale dei metrosexual, fanno abbonamenti nei centri estetici, mostrano così tanto interesse per le creme che tutte le maggiori case cosmetiche hanno creato linee ad hoc “for men” e la società ha ormai preso atto di questo cambiamento di costumi, ogni pratica è stata accettata, a parte una. La catena americana Hautelook ha diffuso i dati di vendita relativi ai prodotti di bellezza per uomo, e quel 420 per cento in più negli ultimi due anni non lascia dubbio su cosa gli uomini oggi preferiscano, in particolare la crema idratante e quella apposita per il contorno occhi. Differente è discorso per la tinta per capelli maschile, l’ultimo baluardo della vanità che non esclude nessuno, dai potenti della terra ai personaggi della tv. Ma ogni caso è differente e ha delle potenziali giustificazioni.

Michael Douglas, reduce da una battaglia contro il cancro, è stato fotografato con un miracoloso castano scuro. Ma una speranza certo non la si può negare a un ex malato. Harrison Ford ha anche lui scurito la chioma. Ma certo, con una moglie con dieci anni meno di lui, non volete che cerchi di apparire giovane? Prendiamo poi l’icona musicale Paul McCartney. Il baronetto inglese ha tenuto lo stesso taglio di capelli e colore a prova di Beatles. Ma d’altronde le icone sono tali perché non invecchiano. Anche l’interprete di tanti film d’azione Charlie Sheen ha ceduto alla colorazione permanente, ma gli agenti segreti non posso per l’appunto rivelare le loro debolezze. David Cameron e Barack Obama, da un oceano all’altro, condividono lo stesso bisogno di mascherare che lo stress del ruolo politico gli ha sbiancato qualche ciuffo. E, dopo la cattura di Osama Bin Laden, è stato rivelato che nel luogo in cui viveva c’erano vari flaconi. Della tintura per capelli “Just for men”. Per gli italiani Aldo Biscardi e Pippo Baudo, però, davvero non riusciamo a trovare giustificazioni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. LuciFra5 scrive:

    Ma secondo me è un altro tabu da superare… È bello vedere che gli uomini inizino a curare sempre di più il loro aspetto, ad essere originali anche i nquesto e senza dubbio ad utilizzare prodotti ed accessori specifici e professionali cominciando dal phon stesso! Io mi trovo molto bene con il mio, della Karmin Salon Pro, ioni con calore infrarosso e regolarote aria calda e fredda, davvero utile soprattutto in questa stagione.. :)

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana