Google+

La strage degli ulivi del Salento per colpa di un parassita

novembre 18, 2013 Elisabetta Longo

6 mila piante di ulivi ammalati di lebbra degli ulivi. Ancora non del tutto chiare le cause né la cura. Le piante ammalate verranno abbattute o bruciate

Chiamatela come volete. Lebbra degli ulivi, xylella fastidiosa, o morbo di disseccamento rapido dell’ulivo, comunque lo chiamiate la conseguenza è sempre solo una: la morte della pianta. È un mix di questi tre batteri probabilmente la causa della moria di 6 mila ulivi nel Salento, in Puglia. Gli alberi ammalati dovranno essere abbattuti, poiché la malattia impedisce l’idratazione della pianta e da ulivi sani diventano pezzi di legno secco.

EPIDEMIA. Qui i contadini disperati hanno chiamato un professore di Berkeley esperto di malattie delle piante, per vedere come fermare l’epidemia, che potenzialmente potrebbe colpire altre specie al di là degli ulivi salentini. Il professore è rimasto sconvolto dalla velocità con cui la pianta muore, e ha confessato di non aver mai visto nulla del genere. Sul fronte dei controlli è stato disposto il blocco delle piante e dei vari frutti prima di averne accertato lo stato di salute, ma bisogna capire se tutto quello che è stato commercializzato nei mesi passati non si sia poi ammalato. Per gli ulivi malati è previsto l’abbattimento o l’essere bruciati in loco. Ovviamente a rischio la produzione d’olio per l’anno prossimo. Se l’epidemia continua la produzione d’olio sarà minore.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana