Google+

La soluzione finale per un risveglio repentino si chiama scossa elettrica

gennaio 22, 2013 Elisabetta Longo

Cerchiamo di inventare sempre nuovi modi per svegliarci al mattino con più agilità. C’è chi mette la sveglia lontano dal comodino, così da essere costretto ad alzarsi dal letto. C’è chi mette la canzone preferita come suoneria, di modo che ascoltandola il risveglio sia più lieto e c’è chi si rassegna e continua a posticiparla […]

Cerchiamo di inventare sempre nuovi modi per svegliarci al mattino con più agilità. C’è chi mette la sveglia lontano dal comodino, così da essere costretto ad alzarsi dal letto. C’è chi mette la canzone preferita come suoneria, di modo che ascoltandola il risveglio sia più lieto e c’è chi si rassegna e continua a posticiparla di cinque minuti in cinque minuti, con conseguente ritardo. Uno studente indiano di ingegneria, Sankalp Sinha, ha cercato un modo per non riaddormentarsi appena stoppata la sveglia, creando un apparecchio in grado di dare la scossa elettrica.

SCOSSA. Il pulsantino di alluminio da schiacciare per spegnere l’allarme è dotato di un meccanismo che dà la scossa elettrica. Niente di aggressivo, non di rimane immobilizzati come se vi avesse colpito un taser della polizia americana. Si tratta di una frazione di volt, necessaria solo per farvi aprire definitivamente gli occhi. Lo studente ha chiamato la sua invenzione “Goodmorning ‘n shock” e spera che presto qualche azienda si interessi al suo brevetto e lo produca. Il prezzo potrebbe aggirarsi intorno agli 80 euro e Sinha è convinto che questa possa essere la soluzione finale al grande problema del risveglio mattutino.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana