Google+

«La sentenza del tribunale di Firenze è folle e ideologica: vuole introdurre l’eutanasia»

gennaio 14, 2011 Benedetta Frigerio

Parla a Tempi il costituzionalista fiorentino Andrea Simoncini, che commenta la decisione del tribunale di Firenze di riconoscere il diritto di Francesco Santoni, 70 anni, di nominare un «amministratore di sostegno» che nel caso di incapacità di intendere e volere decida di «non permettere che io continui a vivere se attaccato a una macchina»

Il tribunale di Firenze ha riconosciuto il diritto di Francesco Santoni, 70 anni, di nominare un «amministratore di sostegno» che nel caso di incapacità di intendere e volere, per via di eventuali malattie o incidenti, decida di «non permettere che io continui a vivere se attaccato a una macchina». Il tutore sarà la moglie. L’avvocato è la figlia. E il tribunale scelto dai ricorrenti quello di Firenze, di cui si conoscono perfettamente le posizioni in materia etica.

«Insomma – spiega il costituzionalista fiorentino Andrea Simoncini – ci si sceglie i giudici e si fa tutto in famiglia».
Il fatto, inoltre, non sembra capitare a caso, proprio quando il Parlamento sta legiferando in materia. «Mi pare inoltre che i giudici in Italia osteggino di continuo il Parlamento, e quindi la volontà popolare, come niente fosse e questo è davvero scandaloso. Succede solo qui».

Nel merito, poi, la decisione è davvero «al limite del razionale, perché si avvale di uno strumento legislativo che ha tutt’altri fini, pensato per servire casi totalmente diversi: la norma sull’amministratore di sostegno vale infatti per chi è completamente incapace di intendere e di volere, non per chi lo è. Perciò, oltre che folle, la decisione pare totalmente ideologica: non risponde ad un’esigenza reale (l’uomo è in salute) e cerca di introdurre con un colpo di sentenza l’eutanasia».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

I primi dati e le foto ufficiali della wagon svedese. Che mira a diventare il nuovo punto di riferimento fra le familiari medie di lusso. Con un design senza fronzoli e tanta sicurezza. A Ginevra ne sapremo ancora di più

L'articolo Nuova Volvo V60 – la station che seduce proviene da RED Live.

Carburante artico e additivi specifici: ecco le soluzioni per scongiurare la formazione dei cristalli di paraffina ed evitare il congelamento del gasolio nelle giornate di grande gelo. Aggiungere benzina nel serbatoio? Una trovata ottima per cambiare motore!

L'articolo Come evitare il congelamento del gasolio proviene da RED Live.

Passano gli anni ma il tre cilindri della Triumph Speed Triple rimane una delle moto da bar tra le più gustose. Ha coppia e cavalli giusti, non è una moto rapida, ma ha un bell'avantreno e una ciclistica sportiva: 13.850 euro la S e 15.950 euro la RS

L'articolo Prova Triumph Speed Triple 1050 RS proviene da RED Live.

Botte piena e moglie ubriaca? I moderni pneumatici Sport Touring puntano a darvi di tutto un po’. Durata, miglior comportamento sul bagnato, e più efficacia nella guida “spigliata” sono i punti chiave su cui Michelin ha lavorato per il nuovo Road 5. Saranno riusciti nell’intento? Siamo andati in Spagna per verificarlo

L'articolo Prova Michelin Road 5 Sport Touring per vocazione proviene da RED Live.

Tutta nuova, la berlina del Leone graffia molto di più rispetto al passato. Perché è più corta e bassa, ha un design dinamico e la solita attenzione al look by Peugeot. La toccheremo con mano al prossimo Salone di Ginevra

L'articolo Nuova Peugeot 508, la berlina si fa bella proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi