Google+

La Scimmia chiude, anzi no. Il reality migra in rete per la seconda volta

ottobre 15, 2012 Paola D'Antuono

Il reality a vocazione scolastica chiude dopo la seconda puntata e i risultati fallimentari. Poche ore dopo l’annuncio: “Andiamo avanti sul web”. La tortura continua.

È durato il tempo sufficiente per dire basta, due settimane. Quattordici giorni e due puntate sono bastati a Pietro Valsecchi, produttore e ideatore del progetto, per averne abbastanza della reality sulla scuola, partito in verità già da perdente. «Ho deciso che il programma La Scimmia è da oggi sospeso. È stata una bellissima avventura che sicuramente rifarei e che non rinnego. Rimane un progetto in cui credo, sia per i contenuti che per la sua forza innovativa. Tuttavia, visti i risultati, che vanno considerati con assoluto realismo, ho deciso di mettere fine a quest’esperienza. Ringrazio gli autori, i conduttori Giulia Bevilacqua e Niccolò Torielli e tutti quelli che hanno collaborato al programma. Ai ragazzi, che abbiamo conosciuto in queste settimane, va il mio pensiero e il mio affetto. Troverò per tutti una soluzione. Ribadisco che per me aver fatto La Scimmia non è una sconfitta ma una vittoria, perché considero vittorioso il coraggio di aver tentato una strada difficile e di averci creduto fino in fondo. Mi sono comunque molto divertito e tornerò presto con un nuovo progetto».

CERCASI DIPLOMA. E adesso cosa faranno tutti i professori  – tra cui Edoardo Camurri, ex conduttore di Mi manda Rai Tre, Errico Buonanno (Corriere della Sera), John Peter Sloan e Walter Siti, addirittura preside della scuola? E chi lo dice ai ragazzi che dovranno rivolgersi a una qualsiasi scuola di recupero anni scolastici invece che sperare che la tv regali notorietà e diploma in un colpo solo? E chi glielo dice a Giulia Bevilacqua che era meglio rimanere a Distretto di Polizia? E chi lo dice a Tiraboschi che con una scenografia da scuola elementare in disuso da quindici anni non si poteva andare lontano? Intanto il reality si tinge di rosa e di giallo: in giro si dice che la coppia Marcuzzi – Facchinetti sia scoppiata proprio a causa di questo programma. Lui voleva lei al timone, lei, a differenza degli altri, aveva già capito tutto e ha scelto di salvaguardare la carriera (e menomale).

SI RICOMINCIA. Ma dopo poche ore dall’annuncio qualcuno ha cambiato già idea. La rivelazione dalla pagina Facebook del programma: “Cari amici, la Scimmia finisce la sua programmazione televisiva su Italia 1 ma continua sul web. Attraverso la rete avete inondato di messaggi la Taodue (non mandatene più! Avete intasato la casella postale!) ma state tranquilli: il nostro progetto innovativo proseguirà in forma diversa proprio su internet dove doveva svilupparsi fin dall’inizio. Quindi la Scimmia va avanti!”. Valsecchi pare averci dormito su, si ricomincia quindi solo sul web, in attesa che i pessimi risultati spingano la produzione alla serrata definitiva.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. mario says:

    Io dico che sia meglio questo: http://ondemand.mtv.it/serie-tv/calciatori-giovani-speranze

    Ha sempre come protagonista i giovani ma almeno questi sono assai talentuosi!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi