Google+

La Sacra Famiglia: «Prime impressioni di Berlusconi positive, è consapevole del lavoro»

aprile 30, 2014 Chiara Rizzo

La struttura in cui il leader di Fi sconterà l’affidamento ai servizi sociali ha convocato una conferenza stampa per spiegare come avverrà l’inserimento. «Si inizia il 9, lavorerà con i malati di alzheimer»

Dopo la lunga campagna mediatica, la fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone ha dovuto convocare una conferenza stampa per chiarire quale sarà il ruolo di Silvio Berlusconi, e come avverrà il suo inserimento durante il percorso di affidamento ai servizi sociali (il video qui sul sito del Corriere). «Come avvenuto in altre situazioni, vogliamo garantire serietà e stimoli per il percorso di recupero sociale» ha puntualizzato il direttore delle strutture abitative della fondazione, Michele Restelli.

CON I MALATI DI ALZHEIMER. L’inserimento avverrà nella struttura denominata “San Pietro”, «Un’unità di sessanta persone, tra le quali vi sono anziani con gravi patologie. L’età media è di 85 anni. Le persone sono suddivise in tre unità abitative, da venti persone ciascuna. Una di queste unità è dedicata in particolare ai malati di Alzheimer e sarà quella “di riferimento” per il lavoro di Silvio Berlusconi» ha spiegato Restelli.

SI INIZIA IL 9 MAGGIO. Restelli ha aggiunto che Berlusconi inizierà il 9 maggio. «L’inserimento inizierà con la presa di contatto della struttura, composta oltre che dalle abitazioni anche da palestre e luoghi di incontro. Una presa di contatto anche con «i professionisti che operano, medici, fisioterapisti, gli educatori e gli assistenti. Poi ci sarà l’ingresso vero e proprio nel nucleo Alzheimer, con la presentazione degli operatori, degli ospiti e dei parenti». Il 16 maggio, la seconda data già fissata in cui Berlusconi sarà a Cesano Boscone, il leader di Fi sarà sempre affiancato da operatori professionali e educatori e si dedicherà alle attività ordinarie, procedendo con gradualità.

«PRIMO INCONTRO MOLTO POSITIVO». Un commento molto positivo è arrivato intanto dal direttore generale della Sacra Famiglia, Paolo Pigni, che ha incontrato Berlusconi insieme all’Uepe e ai servizi sociali per illustrargli questo programma di lavoro, che «lui ha pienamente condiviso». Pigni ha spiegato che «Le impressioni di ieri sono state positive, abbiamo parlato a lungo della fondazione Sacra Famiglia e il dottor Berlusconi si è dimostrato informato, si era già documentato. Ha espresso apprezzamento rispetto all’opera che da 118 anni fa Sacra Famiglia. Il clima è stato assolutamente positivo». Rispondendo alle domande dei giornalisti, Pigni ha chiarito che «Berlusconi non farà attività divertente o rilassante e non andrà in ufficio», ma che semmai «entrerà in contatto con sofferenze e situazioni che potranno arricchirlo». Pigni, ai giornalisti che gli domandavano se Berlusconi avrebbe raccontato qualcuna delle sue barzellette agli ospiti della struttura, ha risposto respingendo al mittente la ricostruzione un po’ fantasiosa: «Se volete, provate ad andare a raccontare barzellette nel nucleo Alzheimeir, poi vedrete. Berlusconi è perfettamente consapevole della situazione».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. filomena scrive:

    Perché non dite come stanno le cose. Al condannato è stato intimato di non raccontare barzellette sconce ai malati e di non cercare il loro voto attraverso improbabili comizi nel suo stile migliore.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana