Google+

La religione di Gramsci

agosto 25, 1999 Tringali Massimo

L’ascia nel cuore di Flannery O’Connor

Gent.ma Flannery, non c’è dubbio che Lei sia una che se ne intende di letteratura, perché è il suo mestiere, e di cattolicesimo, perché lo guarda da un angolo di visione particolare, quello del Paese più potente del mondo (ma chissà poi come appare la Chiesa se vista dal vostro Sud, protestante e biblico…). Mi può dire se noi cattolici possiamo ancora pensare, scrivere o esprimere qualcosa di significativo sul nostro tempo? SapendoLa poi sempre cortese, la prego di leggere le paginette allegate e di darmi qualche consiglio (scrivo per una rivista parrocchiale).

Paoletta, dal caldo di Milano.

Carissima Paola, mi chiede del rapporto tra cattolicesimo e mondo moderno. Bene: mi sembra che ora più che mai il Regno dei Cieli debba essere conquistato dalla violenza, oppure non possa esserlo per nulla. Devi spintonare tanto più forte, quanto più questo tempo spinge contro di te. E penso che oggi nemmeno si potrebbe scrivere un romanzo su qualcosa, a meno che non fosse la cosa più interessante per te e per tutto il mondo: e per me questa cosa è sempre il conflitto tra l’attrazione per lo Spirito Santo e il suo rifiuto, così come lo respiriamo nell’aria del nostro tempo.

Sempre è duro credere, ma ancor più nel mondo che viviamo oggi. Vi sono alcuni di noi che devono pagare per ogni passo che fanno nella Fede e che devono esprimerlo drammaticamente. Anch’io non posso permettere ad alcuno dei miei personaggi, di qualsiasi romanzo, di fermarsi in una posizione di mezzo. E questo senz’altro mi viene da un’educazione cattolica e da un senso cattolico della storia – per cui ogni cosa procede verso il suo vero fine e se ne allontana, ogni cosa è ultimamente salvata o perduta. Così, la religione del Sud è una religione “fai da te”, una religione che io, come cattolica, trovo dolorosa, toccante e arcignamente comica. È piena di una fierezza inconsapevole che lascia la gente in balia di ogni sorta di prediche ridicolmente religiose. Non hanno nulla che corregga le loro eresie pratiche e così lo esprimono drammaticamente. Se tutto questo fosse solo comico, per me non sarebbe buono, ma io accetto invece le stesse fondamentali dottrine sul peccato, la redenzione e il giudizio che hanno loro. Ora: su quanto lei mi fa leggere nel suo scritto parrocchiale che mi ha inviato – e cioè che tutta la letteratura cattolica si muove “invece in un ambiente che ritiene che la fede sia senz’altro la più importante e incontestabile realtà del mondo intero” – non posso concordare in alcun modo. L’ambiente in cui si colloca la maggior parte della letteratura moderna è esattamente un ambiente in cui niente è così poco sentito come verità quanto il fatto della fede in Cristo. Gli scrittori come me, che non usano ambienti o personaggi cattolici, bene o male stanno cercando di rendere evidente solo che la personale fedeltà alla persona di Cristo è imperativa, è la struttura della natura dell’uomo, è la sua direzione obbligata.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download