Google+

La religione arcignamente comica. La persona di Cristo è imperativa

agosto 25, 1999 O'Connor Flannery

L’ascia nel cuore di Flannery O’Connor

Gent.ma Flannery, non c’è dubbio che Lei sia una che se ne intende di letteratura, perché è il suo mestiere, e di cattolicesimo, perché lo guarda da un angolo di visione particolare, quello del Paese più potente del mondo (ma chissà poi come appare la Chiesa se vista dal vostro Sud, protestante e biblico…). Mi può dire se noi cattolici possiamo ancora pensare, scrivere o esprimere qualcosa di significativo sul nostro tempo? SapendoLa poi sempre cortese, la prego di leggere le paginette allegate e di darmi qualche consiglio (scrivo per una rivista parrocchiale).

Paoletta, dal caldo di Milano.

Carissima Paola, mi chiede del rapporto tra cattolicesimo e mondo moderno. Bene: mi sembra che ora più che mai il Regno dei Cieli debba essere conquistato dalla violenza, oppure non possa esserlo per nulla. Devi spintonare tanto più forte, quanto più questo tempo spinge contro di te. E penso che oggi nemmeno si potrebbe scrivere un romanzo su qualcosa, a meno che non fosse la cosa più interessante per te e per tutto il mondo: e per me questa cosa è sempre il conflitto tra l’attrazione per lo Spirito Santo e il suo rifiuto, così come lo respiriamo nell’aria del nostro tempo.

Sempre è duro credere, ma ancor più nel mondo che viviamo oggi. Vi sono alcuni di noi che devono pagare per ogni passo che fanno nella Fede e che devono esprimerlo drammaticamente. Anch’io non posso permettere ad alcuno dei miei personaggi, di qualsiasi romanzo, di fermarsi in una posizione di mezzo. E questo senz’altro mi viene da un’educazione cattolica e da un senso cattolico della storia – per cui ogni cosa procede verso il suo vero fine e se ne allontana, ogni cosa è ultimamente salvata o perduta. Così, la religione del Sud è una religione “fai da te”, una religione che io, come cattolica, trovo dolorosa, toccante e arcignamente comica. È piena di una fierezza inconsapevole che lascia la gente in balia di ogni sorta di prediche ridicolmente religiose. Non hanno nulla che corregga le loro eresie pratiche e così lo esprimono drammaticamente. Se tutto questo fosse solo comico, per me non sarebbe buono, ma io accetto invece le stesse fondamentali dottrine sul peccato, la redenzione e il giudizio che hanno loro. Ora: su quanto lei mi fa leggere nel suo scritto parrocchiale che mi ha inviato – e cioè che tutta la letteratura cattolica si muove “invece in un ambiente che ritiene che la fede sia senz’altro la più importante e incontestabile realtà del mondo intero” – non posso concordare in alcun modo. L’ambiente in cui si colloca la maggior parte della letteratura moderna è esattamente un ambiente in cui niente è così poco sentito come verità quanto il fatto della fede in Cristo. Gli scrittori come me, che non usano ambienti o personaggi cattolici, bene o male stanno cercando di rendere evidente solo che la personale fedeltà alla persona di Cristo è imperativa, è la struttura della natura dell’uomo, è la sua direzione obbligata.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Delle monoposto a emissioni zero (245 cv in configurazione gara, per 225 km/h di velocità massima) che si sono sfidate il sabato 14 aprile lungo un tracciato cittadino di circa 2,8 km ricavato nel quartiere Eur, non si è parlato più di tanto, ancorché all’incontro capitolino del venerdì precedente abbia partecipato anche il Direttore del […]

L'articolo Renault: elettriche avanti tutta proviene da RED Live.

La Swift Sport punta a farsi largo tra le hot hatch puntando su un invidiabile bilanciamento tra telaio e meccanica. Anche il rapporto prezzo/dotazione è vincente

L'articolo Prova Suzuki Swift Sport <br> fame di curve proviene da RED Live.

Moto dotate di radar? Presto saranno realtà. Ducati ha in cantiere un ambizioso programma chiamato “Safety Road Map 2025” che prevede lo sviluppo di molti progetti a tema sicurezza, uno dei quali si chiama Ducati ARAS. Primi arrivi nel 2020

L'articolo Ducati ARAS, presto le moto con il radar proviene da RED Live.

Voglia di avventura, di scoprire nuove strade (bianche) in località toscane ricche di fascino. Senza fretta. La prima di tre tappe andrà in scena a Buonconvento il 29 aprile, in occasione della Nova Eroica

L'articolo Gravel Road Series, da aprile a ottobre. Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Mini elettrizza la sua Countryman e si getta nel panorama delle ibride plug-in in modo speciale e a tratti unico. Pensate che le auto Ibride non siano ancora mature o non facciano per voi? Leggete la nostra prova su strada, ma siete avvisati: il rischio di ricredersi qui è alto

L'articolo Prova MINI Cooper S E Countryman ALL4 proviene da RED Live.