Google+

La Regina Elisabetta cerca uno chef disponibile agli spostamenti e con poche pretese salariali

aprile 30, 2013 Paola D'Antuono

La famiglia reale ha pubblicato un annuncio di lavoro per un aiuto cuoco. Il fortunato potrà vivere a Buckingham Palace e guadagnerà 23 mila sterline all’anno

Udite, udite chef italiani: la Regina Elisabetta cerca un aiuto cuoco per le sue cucine. L’annuncio di lavoro è stato pubblicato sul sito ufficiale della monarchia britannica e sarà disponibile sino al prossimo dieci maggio, quando scadranno i termini per inviare i propri curriculum.

SOTTO LO STESSO TETTO. Il cuoco ideale per Sua Maestà deve avere una serie di caratteristiche ben definite: innanzitutto non deve pretendere uno stipendio da grande chef visto che la Regina, conosciuta per la sua parsimonia, offre uno stipendio di 23mila sterline (all’incirca 27mila euro) all’anno, a cui però si aggiunge la possibilità di alloggiare direttamente a Buckingham Palace. In cambio Elisabetta II chiede che il suo nuovo aiuto chef lavori 45 ore a settimana e sia disposto a trasferirsi tre mesi all’anno in una delle altre residenze inglesi di proprietà della Casa Reale.

STANDARD ECCEZIONALI. Completano il profilo una solida esperienza, preferibilmente in hotel a cinque stelle o similari, la capacità di saper comporre un menù adeguato a ogni circostanza, una passione viscerale per il cibo e molta flessibilità. L’aiuto chef dovrà guidare e formare i giovani cuochi delle cucine reali a scegliere e lavorare prodotti di altissima qualità e dirigere le operazioni all’interno delle cucine più piccole e potrebbe anche capitare di dover sostituire i colleghi più anziani. Ricordando che «da un banchetto di stato per duecento persone a un pranzo per due o a una cena per gli ottocento dipendenti dello staff reale, i nostri cuochi preparano tutto seguendo gli stessi, eccezionali standard». Se volete mettere alla prova le competenze acquisite dopo ore e ore di programmi tv di cucina, provate a mandare il vostro curriculum alla Regina e aspettate la reale risposta.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. francesca scrive:

    Sono una ragazza che ama il suo lavoro e il mio sogno è lavorare per la regina

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana