Google+

La lezione del democratico Di Pietro

settembre 29, 1999 Damato Francesco

Terrazze romane 36

Il diavolo, si sa, si nasconde nei dettagli. È così accaduto ad Antonio Di Pietro di tradirsi con un dettaglio rivelandosi debole in diritto costituzionale, di cui pure discetta sulle piazze e in aule universitarie, e in democrazia, di cui pure si considera un paladino. Difendendosi sull’Espresso da Gianpaolo Pansa, che lo aveva accusato di troppa disinvoltura dietro i banchi della destra per il referendum abrogativo della quota proporzionale della legge elettorale, Di Pietro ad un certo punto ha così descritto la logica e la bellezza del bipolarismo e del sistema maggioritario: “Chi vince governa e chi perde va a casa”. No, senatore Di Pietro. In democrazia, anche con il bipolarismo e il sistema maggioritario, chi vince governa, certo, ma chi perde non va a casa: fa l’opposizione, che non è cosa meno importante e utile del governare. Solo uno al quale piace esclusivamente governare, e stare quindi sempre dalla parte di chi vince, può pensare, dire e scrivere che chi perde “va a casa”, cioè sparisce. Ora si capisce meglio come e perché, caratterialmente prima ancora che politicamente, l’ex magistrato solo dopo le elezioni del ’96 si schierò con l’Ulivo, prima facendo il ministro di Prodi e poi il senatore per il collegio super-rosso di Firenze-Mugello. Governare è decisamente meglio che stare a casa. C’è addirittura chi dice, sicuramente con poca eleganza, che comandare è meglio di fottere.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se non hai ancora trovato il regalo giusto per te o per i tuoi amici di pedalate esplora la nostra lista di doni. 3EPIC WINTER RIDE – ISCRIZIONI A PARTIRE DA 10 EURO Nutrite una passione per la fat bike e vi piacerebbe farvi il regalo di pedalare sulla neve dal Lago ghiacciato di Misurina […]

L'articolo Bici, le idee regalo per il Natale 2017 proviene da RED Live.

I nuovi Michelin Road 5 alzano l’asticella: c’è più grip sul bagnato rispetto ai Pilot Road 4 e il degrado delle prestazioni è più costante

L'articolo Michelin Road 5, turistiche (non) per caso proviene da RED Live.

Nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e Horacio Pagani, la Pagani Huayra Lampo è una speciale one-off che s’ispira alla mitica Fiat Turbina

L'articolo Huayra Lampo, la Pagani di Lapo proviene da RED Live.

Una M5 è già di per sé abbastanza esclusiva e performante? Non tutti la pensano in questo modo. Tanto che la BMW ha presentato i nuovi accessori della linea M Performance dedicati alla berlina sportiva della Motorsport. Un’anteprima affiancata dall’unveiling della M3 30 Years American Edition. Una versione speciale allestita per celebrare i 30 anni […]

L'articolo BMW M5 M Performance: fibre preziose proviene da RED Live.

I nuovi Kymco People S 125 e 150 2018 si rifanno nel look e sfruttano motori di ultima generazione. Piccole novità anche nella ciclistica, aggiornata e ora più rigida.

L'articolo Kymco People S 125 e 150 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download