Google+

La lezione del democratico Di Pietro

settembre 29, 1999 Damato Francesco

Terrazze romane 36

Il diavolo, si sa, si nasconde nei dettagli. È così accaduto ad Antonio Di Pietro di tradirsi con un dettaglio rivelandosi debole in diritto costituzionale, di cui pure discetta sulle piazze e in aule universitarie, e in democrazia, di cui pure si considera un paladino. Difendendosi sull’Espresso da Gianpaolo Pansa, che lo aveva accusato di troppa disinvoltura dietro i banchi della destra per il referendum abrogativo della quota proporzionale della legge elettorale, Di Pietro ad un certo punto ha così descritto la logica e la bellezza del bipolarismo e del sistema maggioritario: “Chi vince governa e chi perde va a casa”. No, senatore Di Pietro. In democrazia, anche con il bipolarismo e il sistema maggioritario, chi vince governa, certo, ma chi perde non va a casa: fa l’opposizione, che non è cosa meno importante e utile del governare. Solo uno al quale piace esclusivamente governare, e stare quindi sempre dalla parte di chi vince, può pensare, dire e scrivere che chi perde “va a casa”, cioè sparisce. Ora si capisce meglio come e perché, caratterialmente prima ancora che politicamente, l’ex magistrato solo dopo le elezioni del ’96 si schierò con l’Ulivo, prima facendo il ministro di Prodi e poi il senatore per il collegio super-rosso di Firenze-Mugello. Governare è decisamente meglio che stare a casa. C’è addirittura chi dice, sicuramente con poca eleganza, che comandare è meglio di fottere.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.

La Casa di Noale propone due motorette brillanti ed economiche: sono le Aprilia RX e SX 125, una enduro, l’altra motard, entrambe vendute a 4.020 euro.

L'articolo Prova Aprilia RX e SX 125, per i nuovi 16enni proviene da RED Live.

Leggero, scattante, comodo. Il C400X dimostra ottime doti dinamiche ha un bel motore e, per primo, un sistema di connessione molto evoluto. Riuscirà a combattere contro i mostri sacri del segmento? Lo abbiamo provato per capirlo

L'articolo Prova BMW C 400 X <br> lo scooter che non ti aspetti proviene da RED Live.