Google+

Il problema di spiegare Anna Frank nei nostri stadi

ottobre 30, 2017 Fred Perri

Su una cosa il noto gaffeur Lotito ha ragione. “Famo sta sceneggiata”. Sanno di farsa, la lettura del Diario prima delle partite

'No all'antisemitismo',Lazio a Bologna con maglia Anna Frank

Non ho mai letto il Diario di Anna Frank. E neanche Il Ponte sulla Drina di Ivo Andric, evocato da Mihajlovic. Confesso che mi dispiace di più per il secondo. Il Diario di Anna Frank ha un grande valore simbolico, di cui colgo comunque il valore di testimonianza di una immane tragedia. Chi ci scherza o chi la usa per offendere “il nemico” merita che gli capitino le peggio cose.

Però siamo alle solite. Non è certo da ieri che gli stadi italiani sono pieni di gaglioffi bercianti. Ricordo che, 25 anni fa, a un collega, accusato di aver raccontato un episodio poco edificante di cui erano stati protagonisti, gli ultrà cantarono: “Tu sei il capo degli ebrei”. Carini.

Gli ebrei non sono gli unici a subire le flatulenze dei cialtroni. Sono solo quelli per cui si infiamma l’indignazione collettiva. Per l’Olocausto. Per gli ebrei che abitano uno Stato chiamato Israele s’infiamma un po’ meno, anzi nulla.

Su una cosa il noto gaffeur Lotito ha ragione. “Famo sta sceneggiata”. Sanno di farsa, la lettura del Diario prima delle partite; le magliette con il volto di Anna Frank sulle maglie dei giocatori, costretti a un rito di cui capiscono poco o nulla; i giornalisti che partono alla carica chiedendo: “Hai letto Anna Frank? Sai chi era Anna Frank?”.

Infatti è già finito tutto. Il problema non è spiegare a costoro Anna Frank, è “spiegargli” (capisci a me) che se ne devono andare dai nostri stadi.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Casa americana invoglia i giovani all'acquisto della moto dei sogni proponendo i modelli Street 750, Street Rod e Sportster Iron 883 a condizioni vantaggiose. Le promozioni scadranno il 30 aprile

L'articolo Il mondo Harley alla portata dei giovani proviene da RED Live.

Il 24 e il 25 marzo, se siete in zona capitale, non prendete impegni: ci sono gli Honda Days 2018 all’autodromo di Vallelunga. Si possono provare auto, moto e non solo…

L'articolo Honda Days 2018: 24 e 25 marzo, tutti a Vallelunga proviene da RED Live.

Neve, ghiaccio, temperature polari e 26 passi alpini. La terza edizione della 20Quattro Ore delle Alpi, organizzata da Audi, ha incontrato le condizioni giuste per mettere alla prova 5 equipaggi che si sono sfidati a suon di km percorsi e prove speciali ghiacciate sulle nuove RS4. C’eravamo anche noi

L'articolo 20Quattro Ore delle Alpi Audi. C’ero anch’io proviene da RED Live.

Presentata per la prima volta nel 2007, la Peugeot 308 ha subito un restyling nel giugno 2017. Dal punto di vista meccanico la novità preponderante era stata la sostituzione del cambio automatico a 6 rapporti in favore di un nuovo 8 rapporti. Un cambio più evoluto sviluppato dalla giapponese Aisin capace di rubare sulla bilancia […]

L'articolo Peugeot 308: aggiornamenti a 8 rapporti proviene da RED Live.

Più dinamica - non solo nel look - e tecnologica. Per sfidare a testa alta le rivali più pericolose del segmento. La nuova Kia Ceed è pronta per sfilare sulla passerella del Salone di Ginevra 2018

L'articolo Nuova Kia Ceed, senza apostrofo ma con più stile proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi