Google+

La Kirchner, contestata in patria, chiede al governo britannico la restituzione delle isole Falkland

gennaio 4, 2013 Giovanni Ferrari

Abituata a mosse populiste, la presidente dell’Argentina si è spinta fino a chiedere la restituzione delle isole. Londra: «Gli abitanti delle Falkland hanno manifestato chiaramente il desiderio di rimanere britannici»

A volte ritornano. La presidente argentina continua a far parlare di sé. L’ultima volta è stata l’8 novembre, quando migliaia di persone si sono date appuntamento nelle piazze delle principali città di tutto il mondo con lo scopo di protestare contro il governo di Cristina Kirchner, somigliante sempre più a un regime totalitario, come affermano numerose fonti.

L’#8N (questo era l’hashtag utilizzato dai promotori dell’ondata di protesta che attraverso i social network e in particolare Twitter hanno raggiunto ogni angolo della terra) si é rivelato una vera e propria disfatta per la presidente che, a forza di sussidi e di mosse populiste, ha sempre cercato di accaparrarsi il consenso popolare, in particolare delle parti più deboli e quindi più manipolabili. Secondo la Kirchner (queste le uniche parole di commento dei fatti dello scorso 8 novembre) «le qualità del leader si vedono soprattutto nei momenti di difficoltà e l’Argentina vive, al momento, una fase di democrazia totale».

Con una lettera aperta al primo ministro David Cameron, pubblicata  a pagamento su un’intera pagina degli annunci sui quotidiani inglesi Guardian e Indipendent, la presidente argentina ha chiesto la restituzione delle isole Falkland (chiamate Malvinas dal popolo argentino) che, esattamente 180 anni fa, furono prese con la forza dagli inglesi. In quella occasione furono espulsi gli abitanti argentini presenti sull’isola, e il punto sul quale la Kirchner poggia la sua forte critica è la risoluzione dell’Onu datata 1960 che impone ai paesi membri di «cessare il colonialismo in tutte le sue forme e manifestazioni».

Da Londra, che sulle isole vinse la guerra nel 1982, l’unica risposta a questo coup de théâtre è stata la dichiarazione dell’ufficio stampa del primo ministro, che rompe ogni dubbio (nel caso in cui ne fosse rimasto qualcuno): «Gli abitanti delle Falkland hanno manifestato chiaramente il desiderio di rimanere britannici». In ogni caso, un fatto che farà parlare. Soprattutto perché questa volta la Kirchner ha tirato in ballo una questione che, populismi o meno, è rimasta nel cuore del popolo argentino.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana