Google+

La Kirchner, contestata in patria, chiede al governo britannico la restituzione delle isole Falkland

gennaio 4, 2013 Giovanni Ferrari

Abituata a mosse populiste, la presidente dell’Argentina si è spinta fino a chiedere la restituzione delle isole. Londra: «Gli abitanti delle Falkland hanno manifestato chiaramente il desiderio di rimanere britannici»

A volte ritornano. La presidente argentina continua a far parlare di sé. L’ultima volta è stata l’8 novembre, quando migliaia di persone si sono date appuntamento nelle piazze delle principali città di tutto il mondo con lo scopo di protestare contro il governo di Cristina Kirchner, somigliante sempre più a un regime totalitario, come affermano numerose fonti.

L’#8N (questo era l’hashtag utilizzato dai promotori dell’ondata di protesta che attraverso i social network e in particolare Twitter hanno raggiunto ogni angolo della terra) si é rivelato una vera e propria disfatta per la presidente che, a forza di sussidi e di mosse populiste, ha sempre cercato di accaparrarsi il consenso popolare, in particolare delle parti più deboli e quindi più manipolabili. Secondo la Kirchner (queste le uniche parole di commento dei fatti dello scorso 8 novembre) «le qualità del leader si vedono soprattutto nei momenti di difficoltà e l’Argentina vive, al momento, una fase di democrazia totale».

Con una lettera aperta al primo ministro David Cameron, pubblicata  a pagamento su un’intera pagina degli annunci sui quotidiani inglesi Guardian e Indipendent, la presidente argentina ha chiesto la restituzione delle isole Falkland (chiamate Malvinas dal popolo argentino) che, esattamente 180 anni fa, furono prese con la forza dagli inglesi. In quella occasione furono espulsi gli abitanti argentini presenti sull’isola, e il punto sul quale la Kirchner poggia la sua forte critica è la risoluzione dell’Onu datata 1960 che impone ai paesi membri di «cessare il colonialismo in tutte le sue forme e manifestazioni».

Da Londra, che sulle isole vinse la guerra nel 1982, l’unica risposta a questo coup de théâtre è stata la dichiarazione dell’ufficio stampa del primo ministro, che rompe ogni dubbio (nel caso in cui ne fosse rimasto qualcuno): «Gli abitanti delle Falkland hanno manifestato chiaramente il desiderio di rimanere britannici». In ogni caso, un fatto che farà parlare. Soprattutto perché questa volta la Kirchner ha tirato in ballo una questione che, populismi o meno, è rimasta nel cuore del popolo argentino.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi