Google+

La grande teologia dei bambini davanti all’avvenimento del Natale

dicembre 24, 2012 Pippo Corigliano

I miei genitori non erano praticanti ma il presepe si faceva. Fino alla sera della vigilia il Bambino non c’era. L’indomani c’era: Gesù era nato in quella notte.

Natale è la festa dei bambini. Nasce un Bambino e i bambini sono protagonisti. I miei genitori non erano praticanti ma il presepe si faceva. Fino alla sera della vigilia il Bambino non c’era. L’indomani il Bambino c’era. Il messaggio restava scolpito: Gesù era nato in quella notte. I pastori del mio presepe di bambino erano i pastori “veri”, gli altri, che si sono succeduti, si potevano accettare ma non erano quelli veri che abitavano nella mia memoria e sorprendentemente tornavano ogni anno, più acciaccati e meno numerosi. Le capacità “teologiche” dei bambini ci sorprendono per profondità e semplicità. Tutti ne abbiamo esperienza.

Anche noi dobbiamo tornare bambini: è un comando di Gesù: «Se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli» (Mt 18,3). Per noi la semplicità è una conquista. È necessario riflettere sulla Creazione del mondo, sul peccato di Adamo e sulla storia di Abramo, il grande vecchio fedele al Dio unico, che Gli offre persino il figlio desiderato e ottiene in cambio la grande promessa: una discendenza numerosa come l’arena del mare che si realizza attraverso Gesù, il vero Figlio sacrificato. Mentre Adamo ha anteposto se stesso a Dio e ci ha portato la morte, Gesù percorre il cammino inverso: nasce nell’umiltà, obbedisce al Padre, ci fa diventare figli di Dio, si offre come nutrimento e ci ottiene la vita. Una vita d’amore sulla terra, eterna nel Cielo. Nell’Anno della fede torniamo semplici con la fede nel Bambino.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana