Google+

“Cura l’acne”. L’Europa fa rimettere in commercio in Francia la pillola anticoncezionale Diane 35

gennaio 14, 2014 Benedetta Frigerio

La Diane 35 ha causato 4 decessi e 125 trombosi, tanto che fu la stessa Francia a ritirarla. Ma Bruxelles dà ragione alla Bayer che aveva perso 315 mila clienti

La pillola contraccettiva che aveva messo la Francia contro l’Europa tornerà sul mercato a fine gennaio, nonostante la sua pericolosità. La Diane 35, commercializzata dalla casa farmaceutica Bayer, aveva causato trombosi a 125 donne e la morte di altre quattro. Per questo l’Agenzia del farmaco francese aveva deciso di toglierla dagli scaffali delle farmacie. La pillola, che regola gli ormoni della donna, veniva usata come contraccettivo, ma anche per i trattamenti contro l’acne. La casa farmaceutica ne aveva risentito dal punto di vista economico, dato che in Francia, fino al 2012, veniva prescritta a circa 315 mila donne.

DA BRUXELLES. Già prima della decisione, però, le vendite della pillola erano calate del 62 per cento fra il febbraio del 2012 e il febbraio 2013 per via degli articoli apparsi sulla stampa e dell’allarme dato dalla stessa agenzia del farmaco. Così, alla fine del luglio scorso, la Commissione europea ha imposto alla Francia di vendere il contraccettivo, pur chiedendo di dare maggiori informazioni sulle sue controindicazioni. Inoltre, Le Monde aveva parlato del silenzio imposto ai medici negli ospedali francesi.

INDICAZIONI GENERICHE. Come è riuscita Bruxelles a costringere il Paese a rivedere la sua decisione? Della Diane 35 l’Europa ha detto che deve essere commercializzata perché necessaria a curare l’acne o gli ormoni androgeni in eccesso. Mentre per quanto riguarda la sua azione contraccettiva ha parlato solo di necessità di prescrivere la pillola con attenzione, delegando a ciascun paese la messa a punto di un «piano di gestione del rischio», senza fornire limiti precisi né chiare linee guida. Nonostante le indicazioni generiche dell’Europa, il ministro della Sanità, Marisol Touraine, ha detto che ora la Diane 35 «sarà venduta con consapevolezza».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Mappo scrive:

    Mi viene in mente una vecchia freddura di tanti anni fa:
    “Lesse su Cosmopolitan che fare all’amore combatte i brufoli, rimase incinta e il figlio lo chiamò Clerasil.”

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana