Google+

La crisi si vede dal sorriso. I lombardi vanno dal dentista solo per casi urgenti

novembre 4, 2013 Elisabetta Longo

Si cerca di risparmiare sulle cure dentistiche se non sono di strettissima necessità. Preoccupato il presidente dell’associazione dentisti italiani, che spera di trovare una soluzione economica

Niente più pulizie ortodontiche, sbiancamenti, correzioni di denti non troppo dritti. I lombardi non vanno più dal dentista per motivi estetici ma solo in caso di grave necessità, una dolorissima carie o un dente rotto. Le famiglie preferiscono risparmiare, rinunciando quindi a cure non troppo necessarie. Si rinvia fino a che non si può più rimandare. Lo raccontano le dichiarazioni dei redditi compilate da oltre 10 mila dentisti lombardi, che dichiarano un calo di fatturato generale del -25 per cento. Da 2 miliardi di euro a 1,5 miliardi. Guadagni sempre alti, certo, ma indicativi di un cambio della percezione di avere bisogno del dentista.

FASCE DI REDDITO. Lo racconta l’Associazione dentisti italiani della Lombardia al Corriere Milano. “I pazienti non hanno più soldi per curarsi”, spiega Valerio Brucoli, alla guida. “Lo Stato dovrebbe adottare contromisure per assicurare a tutti la possibilità di non soffrire di mal di denti, magari con lo stesso sistema dei ticket e delle esenzioni per alcune fasce di reddito”. L’idea è proprio quella di istituire un fondo integrativo di solidarietà, senza parlare di odontoiatria sociale. “Bisogna continuare a dare cure di qualità, senza far pensare che tariffe scontate siano sinonimo di trascuratezza”. Per discutere dell’argomento, si troveranno il 28 novembre sono stati invitati i consiglieri regionali Stefano Carugo (Pdl), Fabio Rizzi (Lega) e Carlo Borghetti (Pd). Al momento chi percepisce 8 mila euro all’anno ha la possibilità di usufruire di un primo soccorso dentistico una volta all’anno. Per tutti gli altri, nessun aiuto.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana