Google+

La Costa Concordia in viaggio verso Genova

luglio 23, 2014 Chiara Rizzo

Alle 11.25 la nave ha iniziato il suo percorso verso il porto dove sarà distrutta: si muove a 2 nodi, ed è trainata da rimorchiatori

Alle 11.25 di stamattina, due anni e sei mesi dopo il naufragio del 13 gennaio 2012 in cui morirono 32 persone, ha lasciato finalmente l’isola del Giglio. «Vi comunico in maniera ufficiale che la nave è partita. È una soddisfazione che deve essere misurata e sobria, che non può prescindere dal perché siamo qua» ha annunciato il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, alle 11.45 in conferenza stampa.

ROTTA PER GENOVA. La nave viaggia, preceduta e seguita da alcuni rimorchiatori di sicurezza, alla velocità di due nodi, quella che è definita da “crociera” (la notte del 13 gennaio, la nave viaggiava a 16 nodi). L’ultimo cavo che tratteneva la Concordia è stato tagliato alle 11.15 da Wietsman Roets, uno degli esperti sudafricani che hanno seguito le operazioni e che si trovava a bordo di uno dei rimorchiatori.

EMOZIONE AL GIGLIO. Il momento in cui la nave ha iniziato a muoversi è stato salutato da una folla di curiosi, abitanti e turisti, con un applauso e qualcuno è arrivato a sventolare i propri foulard. Uno dei residenti dell’isola all’Ansa ha raccontato cosa si vive in queste ore al Giglio: «Oggi finalmente l’isola è di nuovo nostra». Anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, su facebook, ha salutato la partenza: “Dopo 900 giorni la Concordia se ne va, lascia il Giglio. Non si deve dimenticare che è stata una tragedia enorme che ha provocato 32 vittime e ferito i fragili equilibri di quest’isola”. Tra le persone che sulla banchina hanno osservato la partenza c’era anche uno dei sopravvissuti al naufragio, lo spagnolo Pablo Lazaro Juan, giunto apposta dalla sua città, Alicante: «È la fine della storia di una nave, di un mostro di ferro, ma non la fine della mia storia con la Costa Concordia. Quella non si può dimenticare. Quella storia è per sempre nella mia mente ed ancora oggi nei miei sogni»

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi