Google+

La campana della Costa Concordia continuerà a risuonare sull’Isola del Giglio

febbraio 1, 2012 Leone Grotti

Don Vittorio Dossi, parroco sull’Isola del Giglio, racconta a tempi.it la proposta che gli è arrivata oggi dall’Associazione marinai della Puglia: «Mi vogliono regalare la campana che si trova sulla Concordia perché rintocchi alla celebrazione di ogni messa per le vittime della tragedia»

«La gente dice che quest’anno ormai il turismo è perso e sono molto preoccupati anche perché se non portano via la nave prima che arrivi l’estate, c’è il grande pericolo dell’inquinamento». Don Vittorio Dossi, parroco di san Pietro sull’Isola del Giglio, racconta così a tempi.it il fermento suscitato tra i gigliesi dalla notizia che ci potrebbero volere fino a dieci mesi per rimuovere la Concordia, naufragata vicino alla costa dell’isola che vive di turismo. «Sono molto preoccupati – continua – anche perché circola la voce che il petrolio della nave non verrà asportato prima di due mesi».

Molti abitanti hanno dato vita al comitato del Giglio e hanno chiesto al commissario Franco Gabrielli, capo dipartimento della protezione civile, di «sapere qual è il nostro futuro. In questa casa che è la nostra isola, abbiamo muri e tesori e vogliamo difenderli. L’isola vive di turismo e stanno cominciando ad arrivare le prime mail di disdetta a hotel e agenzie immobiliari».

Anche quando la carcassa della nave sarà rimossa dalle acque davanti alla costa del Giglio, ci sarà forse qualcosa che rimarrà agli abitanti dell’isola. «L’associazione marinai della Puglia mi ha spedito una lettera che mi è arrivata oggi» spiega a tempi.it il bergamasco don Vittorio. «Mi comunicano che hanno proposto di regalare alla mia parrocchia la campana di prora che si trova

sulla Concordia e che scandisce con il suo rintocco una nave all’ancora». La proposta di regalare alla chiesa del parroco bergamasco il simbolo di “una immutata pratica marinaresca e di una tradizione che si rispetta per ogni nave che viene costruita”, come si legge nella lettera, è stata fatta con uno scopo preciso: «Avrebbe un alto valore morale e simbolico. Potrebbe rintoccare alla celebrazione di ogni anniversario e di ogni messa per le vittime della tragedia, così dice la lettera. Non so che cosa pensare, mi è arrivata proprio ora, ma se me la regalano, la prendo».
twitter: @LeoneGrotti

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.